Scuola di liberalismo, incontro sulla Bioetica

Sono ancora aperte le iscrizioni alla Scuola di Liberalismo 2014, promossa dal circolo spezzino di ReteLib in collaborazione con la Fondazione Eiunaudi. 

Mercoledì, 12 Febbraio 2014 11:27
Dopo la prima lezione sull'ABC del liberalismo questa settimana si tratterà un tema estremamente attuale e delicato "BIOETICA SENZA DOGMI", argomento tornato all'onore della cronaca dopo le recenti polemiche sulla sperimentazione animale ed il metodo Stamina. La relatrice sará Luisella Battaglia, professoressa di Filosofia morale e Bioetica all'università di Genova. La lezione si terrà venerdì 14 alle ore 18.00 ( durata circa 2 ore) presso la scuola Mediastaff , via Lunigiana 1. Per ulteriori informazioni Armando Bruni 3406747679 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi- La storia di Massimo Beyerle e di come si è organizzato per smettere di vedere i sacchetti rotti e la spazzatura sparsa in mezzo alla strada. L'uomo:… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Bocciato l’emendamento del gruppo “LeAli” e del M5S. Melley: “Le risorse? Da una spesa inutile come il campo da golf a Pitelli”. Il centrodestra: “Proposta strumentale”. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa