Se non ora quando La Spezia, appuntamento al flash mob di giovedì

"Un miliardo di donne violate è un'atrocità. Un miliardo di donne che ballano è una rivoluzione". 

Martedì, 11 Febbraio 2014 12:51
Questo lo slogan di One Billion Rising, la campagna di mobilitazione internazionale lanciata lo scorso 14 febbraio 2013 dalla drammaturga statunitense Eve Ensler, autrice de "I monologhi della vagina". Il 14 FEBBRAIO come il sole che si solleverà a Est e splenderà sull'Oceano Pacifico, sull'Asia, l'Europa, l'Africa e le Americhe, così un miliardo di persone si SOLLEVERA' e BALLERA' perché la violenza sulle donne e sulle ragazze finisca e la giustizia trionfi. Lo scorso anno un miliardo di persone hanno danzato e si sono sollevate in 207 paesi per porre fine alla violenza su donne e bambine. "One billion rising" è il flash-mob planetario contro la violenza sulle donne, la prima iniziativa mondiale per affermare il diritto alla vita e alla dignità delle donne, protestando contro lo scandalo di questa violenza e celebrando la volontà di mettervi fine.

Il 14 febbraio 2014 si libererà una storia nuova.

Svegliati Balla Partecipa! per chiedere GIUSTIZIA

GIUSTIZIA perché qualunque donna, bambina o adolescente abbia il diritto di vivere al riparo dalla violenza e dall'abuso.

GIUSTIZIA per le donne maltrattate e uccise.

GIUSTIZIA per quelle che iniziano ora il loro percorso fuori dal silenzio

"Immaginate un miliardo di donne che raccontano le proprie storie, che ballano, parlano ad alta voce...

La giustizia ha inizio quando cominciamo a parlare, a liberare le nostre storie e a riconoscere la verità nella solidarietà della comunità.

Fino a quando le donne non saranno libere dalla vergogna, dal senso di colpa, dal dolore, dall'umiliazione e dalla rabbia, un miliardo di persone continuerà a sollevarsi per ottenere GIUSTIZIA" dichiara Eve Ensler.

Sarà un momento per riflettere, manifestare e ballare.

Ballare significa libertà del corpo, della mente e dell'anima.

È un atto celebrativo di ribellione, una danza di unione per porre fine alle ingiustizie razziali, ambientali, economiche e di genere.

Manifestiamo, diamo un nome all'ingiustizia, impegniamoci ad affermare con i nostri corpi e con le nostre comunità che questo evento fa parte del fiume di giustizia, un'onda irrefrenabile che ci unisce attraverso la forza e l'incoraggiamento della nostra solidarietà globale.

Alla Spezia il Flash-Mob si svolgerà il 14.02.2014 dalle ore 17.00 in Piazza Mentana. È organizzato da "SeNonOraQuando La Spezia", in collaborazione con Comune della Spezia, UDI, CGIL, Scuola di danza Danseàvie, Codice Donna, Telefono Donna e altre associazioni del territorio. "Partecipate - l'invito di SNOQ - non importa se non conoscete i passi, incoraggiamo tutti i Risers (così sono chiamati i partecipanti ballerini) a vestirsi in ROSSO e NERO in segno di solidarietà a tutti gli amici attivisti del mondo e a quelle donne e ragazze che non potranno esserci per SVEGLIARSI, BALLARE e PARTECIPARE con noi. Vi sentirete parte di un movimento mondiale fatto di un miliardo di persone che si alzano in piedi insieme".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra- I controlli praticamente giornalieri fatti su tutti i tesserati permettono di tenere monitorati i casi di positività, ma è ovvio che questo campionato sarà fortemente condizionato dai… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa