Comune di Luni, domenica al voto in 14mila

Verso il voto gli elettori di Castelnuovo Magra e Ortonovo, i due comuni dello Spezzino che domenica prossima, 9 febbraio, sono chiamati alle urne dal referendum consultivo chiesto alla Regione Liguria per fondersi e istituire il nuovo comune di Luni.

Sabato, 08 Febbraio 2014 10:15

È il primo referendum consultivo per la fusione di due comuni che si svolge in Liguria. A Castelnuovo Magra gli elettori sono 7.092, a Ortonovo 7.200. Quorum del 30%. Nelle sezioni aperte nei due comuni si voterà dalle 8 alle 21, subito dopo si procederà allo scrutinio dei voti. Solo se il referendum consultivo promuoverà il "sì" ottenendo la maggioranza in entrambi i comuni e rispettando il quorum di votanti previsto, saranno avviate le procedure per l'approvazione della legge regionale di fusione dei due comuni. Nel caso di vittoria del sì, il Comune di Luni partirà il 1° gennaio 2015 e il Comune di Castelnuovo, che in primavera avrebbe dovuto rinnovare il consiglio comunale, sarà commissariato fino all'inizio del nuovo anno.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Alessio Boi- La storia di Massimo Beyerle e di come si è organizzato per smettere di vedere i sacchetti rotti e la spazzatura sparsa in mezzo alla strada. L'uomo:… Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Bocciato l’emendamento del gruppo “LeAli” e del M5S. Melley: “Le risorse? Da una spesa inutile come il campo da golf a Pitelli”. Il centrodestra: “Proposta strumentale”. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa