S. Stefano, Ponzanelli (PDL) attacca Mazzanti: "15mila euro di spese legali, e una società creditrice ha sede alle Seychelles"

da Francesco Ponzanelli, capogruppo consiliare PDL - Sembrava che la grande mole di edificazione che in questi anni si è riversata sul territorio comunale santostefanese portasse un fiume di denaro nelle casse comunali ed invece la cosa si sta rivelando una elevata e costosa vicissitudine per la Giunta Mazzanti.

Venerdì, 25 Ottobre 2013 11:48

Sicuramente il nostro territorio ha subito un'urbanizzazione elevatissima ed i costi che con il tempo sarà tenuto a pagare, in termine di erosione del territorio e scarsezza di aree verdi saranno molto ingenti.
Con ben 6 delibere nell'arco di 2 soli giorni si scopre che sono stati dati ben 6 incarichi, all'Avvocato di fiducia del Comune, per un totale di circa 15.000 euro di spese, per recuperare somme derivanti da vertenze su lavori pubblici mal eseguiti e contributi di costruzione che non sono stati ancora pagati per un totale di circa 200.000 euro.
La scarsa attenzione con cui questa Giunta sta amministrando la "cosa pubblica" lascia alquanto desiderare: l'esempio è quello della spesa di oltre 15.000 euro in spese legali per dover recuperare denari, che sicuramente sono già messi a bilancio ed invece devono essere ancora introitati. Se poi pensiamo al caso della società che ha edificato sul territorio comunale ed ora si è trasferita alle Seychelles,noto paradiso fiscale, dovendo pagare ancora 95.000 euro di contributo di costruzione, allora ci rendiamo conto di quanto le cose stanno sprofondando nel ridicolo.
La scarsa attenzione alle finanze comunali ha portato il Sindaco Mazzanti a dover chiedere alla Regione Liguria, su nostra costante e continua sollecitazione, di inviargli i soldi dei danni alluvionati del 2010 altrimenti correva il rischio concreto dello scioglimento del Consiglio Comunale per un debito fuori bilancio non coperto, così come si scrive nel Decreto Legislativo n°267/2000, che tra l'altro è stato contabilizzato dal Responsabile Finanziario del Comune, con apposita delibera. Ma questo lui sembra scordarselo.
La mia azione di controllo sull'azione politico-amministrativa del Sindaco Mazzanti e della sua Giunta mi sta portando a verificare situazioni di bilancio su cui occorre maggior trasparenza, per questo chiederò la collaborazione del nuovo addetto alla Trasparenza Comunale, il segretario Comunale Marina Del Ry. Sono certo che con la sua collaborazione riuscirò meglio a comprendere le situazioni su cui occorrono maggiori approfondimenti in termini di controllo del bilancio e delle società partecipate.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Popolo della Libertà

Giacomo PESERICO consigliere comunale del PdL – Nuovo Centrodestra con una nota interviene per chiedere il sostegno del comune al progetto di recupero del sottomarino Guglielmo Marconi: Leggi tutto
Popolo della Libertà
Un incontro per discutere ed affrontare i temi legati alla realizzazione del nuovo ospedale della Spezia. Leggi tutto
Popolo della Libertà

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa