Brutto benvenuto ai turisti il deposito Salt In evidenza

GENOVA ‒ Nella sua ultima seduta il consiglio regionale ha discusso un'interrogazione del consigliere spezzino Luigi Morgillo con la quale l'esponente del Pdl chiedeva informazioni in merito ad un area che nei pressi del casello autostradale di Santo Stefano Magra alla Spezia la Salt ha adibito a deposito a cielo aperto per lo stoccaggio di materiale.

Domenica, 08 Luglio 2012 16:08

"L'assessore Paita rispondendo alla mia interrogazione ha fatto presente che a breve Salt interverrà con opere di mitigazione dell'impatto visivo che questo deposito rappresenta attraverso il montaggio di ombreggiante e piante. La situazione di degrado ed abbandono in cui versa tutta l'area lede l'immagine del nostro territorio e questo non è più accettabile. Il fatto – spiega Morgillo – è che questo deposito, percorrendo la strada del raccordo autostradale, si vede in maniera evidente, dando in entrata nello spezzino uno spettacolo indecoroso della città".

Morgillo si è detto soddisfatto della risposta ma precisa: "Mi auguro che la Salt intervenga velocemente vista la stagione estiva oramai inoltrata ed il grande afflusso di turisti che, anche attraverso l'autostrada arrivano sul nostro territorio e percorrono quel tratto di strada".

"Forse sarebbe stato meglio, visto che la Salt ha tante aree lungo l'autostrada, individuare un altra zona, meno impattante sotto il profilo visivo e d'immagine. In questo modo avremmo evitato di deturpare l'area in entrata alla Spezia e di spendere delle risorse economiche, preziose soprattutto in questo momento di difficoltà finanziarie, per prevedere interventi di mitigazione visiva, ombreggiante e piantumazione di alberi, a salvaguardia dell'immagine cittadina", conclude il consigliere regionale del Pdl.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Domani, lunedì 16 settembre. Apertura ufficiale il 28 settembre. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa