Monte Montada, Mov. 5 Stelle: "Sulle teste dei pitellesi, il rischio di una frana di rifiuti"

Il Movimento Cinque Stelle spezzino interviene sul sito Monte Montada: "Il pronunciamento del TAR di ieri in merito alla discarica di Monte Montada, nel mentre complica ulteriormente il ginepraio legale che contrappone Comune e proprietari, lascia come unica vittima sul terreno, al momento, i residenti di Pitelli, sulle cui teste gravano adesso TONNELLATE di rifiuti a rischio frana.

Venerdì, 20 Settembre 2013 17:58

Mentre sembra che nessuno intenda mettere in sicurezza il sito e la parola agli avvocati ritornerà solo nel giugno 2014, con le piogge autunnali in arrivo, che ne sarà dei cittadini in loco? Il MoVimento 5 Stelle ha inviato interpellanza urgente all' Amministrazione per sapere quali sono i passi che intende seguire per garantire la sicurezza dei cittadini. Carte bollate, querelle o meno, le piogge si avvicinano, e al momento nessuna sentenza ha mai fermato una frana"

 

Di seguito pubblichiamo il testo dell'interrogazione dei 5 Stelle relativa alla messa in sicurezza del sito "Monte Montada". Il testo dell'interrogazione:

PREMESSO CHE

- in data 19 Settembre il TAR ha disposto la sospensione dell' ordinanza con cui il Comune, in data 25 giugno, aveva ingiunto alla società Montada srl di mettere in sicurezza il sito omonimo di sua proprietà;

CONSIDERATO CHE

- è intenzione della società proprietaria dell'area di non procedere con la messa in sicurezza in quanto non si reputa responsabile dei danni;

CONSIDERATO INOLTRE CHE

- sussistono oggettivi rischi idrogeologici nel sito, potenzialmente pericolosi per i residenti in loco;
- sussiste un contenzioso in itinere tra Comune e detta società;

INTERROGA L' AMMINISTRAZIONE

- su quali siano i passi avviati per la messa in sicurezza del sito e dei residenti;
- sullo stato del contenzioso con la società summenzionata e se sussistano possibili contraccolpi a seguito del pronunciamento del TAR.

F.TO
I consiglieri: Ivan Mirenda, Carlo Colombini, Christian Bertagna, Erica Iannello

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cinque Stelle

Resi inefficaci 5 provvedimenti portanti della normativa. Leggi tutto
Cinque Stelle
Dopo l'approvazione della doppia preferenza di genere, i pentastellati puntano all'abolizione del listino. Leggi tutto
Cinque Stelle

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa