Pucciarelli (Lega Nord) attacca il fuoriuscito Galante: "Vuole rifarsi una verginità politica"

Io non mi sento né stupida né razzista e come me tutto il popolo della Lega ,anzi molto offesa dalle dichiarazioni strumentali e non veritiere rilasciate dal Sindaco Galante,che celano solo un modo di rifarsi una verginità politica per rimettersi in gioco nei nuovi scenari politici locali.

Domenica, 04 Agosto 2013 12:58
Tutto cio' è dovuto alle percentuali che il nostro Movimento ha in questo ultimo periodo e che certamente non fanno sperare a piazzamenti per chi ha ambizioni politiche.
L'uscita dal Partito del Sindaco ,non è come si è voluto far credere,succcessiva agli episodi riportati ma,è la conclusione di una latitanza dall'attività politica della Lega che si protraeva da diversi mesi e che ha visto non rinnovata la tessera del Sindaco al 30 Giugno 2013 ,data ultima per il rinnovamento della stessa.

Le idee,le posizioni,le battaglie della Lega sono rimaste invariate dalla sua nascita, si è aggiunto il Progetto della Macroregione ma non ci si è mai discostati dal ritenere che la difesa dei territori,degli Italiani,delle nostre tradizioni è un dovere.
Sostenere con tutte le forze in nostro possesso questi principi,combattere contro chi vuol regalare la cittadinanza italiana,che ribadisco deve essere un punto di arrivo e non di partenza,,o chi paragona un burqa ad un abito di una Suora,
sia che questi possano essere un Ministro o un Presidente della Camera,che possano essere bianchi ,neri o gialli,è nostro dovere farlo e non si chiama "razzismo"ma sopravvivenza di una Nazione.
Abbiamo una disoccupazione che vede su 100 giovani quasi 40 disoccupati, e nei 60 rimanenti una grossa parte studia ,famiglie sul lastrico,un aumento esponenziale di quelli che si rivolgono ai Servizi Sociali non solo per avere un aiuto economico ma per avere anche cibo ,l'obbligo principale per chi governa è di pensare a loro e non come sta avvenendo lanciare il messaggio venite qua che c'è posto per tutti.
Le nostre risorse oramai sono limitate e insufficienti a coprire i fabbisogni degli italiani,siamo comunque forse l'unica Nazione che garantisce la Sanità gratuita a tutti compresi i clandestini,paghiamo le pensioni sociali con un importo di 500 € mensili ai congiunti fatti venire appositamente da chi dimora nel nostro territorio da almeno dieci anni,e una volta acquisito il diritto se ne ritornano ai loro paesi e questo grazie anche chi ben istruisce lo straniero su quello che può avere dal nostro stato.
Dire che questi diritti devono essere garantiti prima alla nostra gente ripeto,non è razzismo ma buonsenso.
Chi sta strumentalmente identificato la Lega in tal senso,dando eco e risalto a episodi che certamente non sono lodevoli ma che lasciano il tempo che trovano,puo'dar spunto a possibili ritorsioni contro agli appartenti del movimento,e mira principalmente a distogliere l'attenzione da quelle che sono le emergenze del nostro popolo.
Da leghista di vecchia data,da Segretario Provinciale,non mi vergogno a sostenere tutto questo:la Lega non è né razzista né omofoba,non c'è mai stato un episodio di violenza nelle nostre manifestazioni,non siamo mai andati a disturbare quelle degli altri anzi,abbiamo subito senza replicare a chi invece è venuto a provocare nelle nostre.
Abbiamo un Sindaco donna che certamente non ha la pelle bianco latte Sandy Cane come abbiamo un assessore con le stesse caratteristiche.
La realtà è che noi siamo gli unici a garantire parità di trattamento a parità di condizione,chi in Italia lavora,paga le tasse ,rispetta le nostri leggi,deve avere trattamento al pari degli Italiani,certo riteniamo che la clandestinità è un reato e come tale va combattuta.

Stefania Pucciarelli
Segretario Provinciale Lega Nord La Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega

Il deputato della Lega parla di copertura solo fino a giugno. Leggi tutto
Lega
Per sostenere Anpas, Croce Rossa e Cipas, i cui volontari sono in prima linea sin dall'inizio dell'emergenza Coronavirus. Leggi tutto
Lega

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa