Biodigestore, Ugolini a Peracchini: "Venga al presidio a Saliceti"

Il Consigliere regionale del Movimento Cinque Stelle "sfida" il presidente della Provincia ad andare ad ascoltare i cittadini.

Mercoledì, 17 Novembre 2021 12:20
Peracchini e Ugolini Peracchini e Ugolini

“Non si capisce se il sindaco della Spezia nonché presidente della provincia abbia voluto fare una battuta (se così fosse è stata davvero infelice) o se veramente si aspettava un invito formale per partecipare al presidio di 24 ore di sabato 20 novembre. Ma sono ormai diversi giorni che gli organizzatori lanciano appelli affinché associazioni, comitati e sindaci dello spezzino si uniscano per fare sentire la propria voce in merito al biodigestore di Saliceti. Irricevibile, pertanto, quanto dichiarato dal primo cittadino della Spezia. Il fatto poi che l’iter burocratico sia chiuso non significa che la situazione non sia drammatica", lo afferma il consigliere regionale del M5S Paolo Ugolini.

 

Prosegue l'esponente pentastellato: "Peracchini ha capito o no che i cittadini sono preoccupati? Che i rischi idrogeologici e sismici sono stati sottovalutati e che in merito è già stata prodotta ampia documentazione? E infine che i cittadini non hanno voglia di veder trasformato il loro territorio nella pattumiera del levante? Peracchini non si arrampichi dunque sugli specchi: venga a Saliceti e sottoscriva anche lui la petizione al Ministro Cingolani. E per una volta, ascolti i cittadini anziché obbedire ai diktat della Regione che ragiona solo in funzione degli interessi dell'imprenditoria ed è da sempre sorda al grido di allarme di chi, carte alla mano, vede profilarsi un disastro ambientale".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cinque Stelle

La nota del consigliere regionale del M5S Paolo Ugolini. Leggi tutto
Cinque Stelle
Il consigliere regionale del M5S Paolo Ugolini, primo firmatario dell'ordine del giorno votato oggi in Aula. Leggi tutto
Cinque Stelle

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa