Caratozzolo: "Quando la politica è al servizio della gente"

Il messaggio di saluto e rinraziamento all’ammiraglio Giorgio Lazio

Sabato, 23 Ottobre 2021 10:22


Desidero ringraziare l’ammiraglio Giorgio Lazio in occasione del suo passaggio di consegne per tutto ciò che ha fatto per la buona convivenza tra la Marina Militare e la nostra città.
In particolare mi piace ricordare il caso più volte da me sollevato della Caserma Duca degli Abruzzi.


Una struttura che da tempo finita in abbandono e che a causa della caduta di calcinacci e intonaco da ormai quindici anni costringeva le amministrazioni a transennare, rendendolo inagibile, tutto il marciapiede attiguo le mura dello stabile da Via Gaeta nel congiungimento con Viale Amendola a Via Gramsci sino alla entrata della porta Carraia della caserma.


Un disagio enorme per gli abitanti del quartiere Umbertino visto che in quei circa cinquecento metri di marciapiede sottratto è persino presente anche una isola ecologica.
Più volte ho portato alla attenzione della stampa tale criticità e proprio l’ammiraglio Lazio in una commissione consigliare si impegnò su precisa domanda del sottoscritto a intervenire in tempi brevi per risolvere tale situazione.


Devo davvero rilevare che i tempi in questo caso sono stati brevissimi visto che da settimane si sta lavorando per il ripristino del decoro e della sicurezza della facciata della Caserma.
Un impegno dunque preso e rispettato con tutta la cittadinanza e un obbiettivo raggiunto per il Quartiere Umbertino.


Certo altri temi importanti riguardanti il rapporto e la convivenza tra la Marina Militare e la nostra città restano sul tappeto, come quello altrettanto stringente specie per la popolazione di Marola dell’amianto copiosamente presente in molti capannoni interni all’Arsenale Militare.


Sono comunque certo che riusciremo a stabilire con L’Ammiraglio Ribuffo che ha sostituito l’ammiraglio Lazio, al quale auguro buon riposo, il medesimo spirito di ascolto e collaborazione, affinché il rapporto che lega la nostra città alla Marina Militare che rappresenta la storia e una componente irrinunciabile per la Spezia, risulti sempre più forte, nell’interesse comune di tutti gli spezzini.

Massimo Baldino Caratozzolo
Forza Italia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La scoperta grazie ai controlli effettuati a seguito della caduta in strada di materiale durante il montaggio di un ponteggio. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa