Green Pass, Rixi: "Lasciamo lavorare gli italiani, c'è il rischio di dumping sociale"

Il deputato della Lega guarda in particolare ai settori dell'autotrasporto e della logistica.

Venerdì, 15 Ottobre 2021 16:46
Edoardo Rixi Edoardo Rixi

 

“La Lega si occupa di aiutare i lavoratori. La logistica e l’autotrasporto poi sono stati fondamentali durante il periodo più duro del lockdown e meritano maggiore rispetto. Tutelare la salute sì, ma rispettando il diritto al lavoro. Da mesi la Lega avverte contro la norma assurda - oggi se ne accorgono un po’ tutti - che, oltre a indebolire le misure per la difesa della salute dei cittadini italiani, favorisce gli stranieri che già operano in condizione di dumping sociale nei confronti delle imprese di autotrasporto italiane, come denunciano le associazioni di categoria", lo afferma il deputato della Lega Edoardo Rixi, componente commissione Trasporti e responsabile nazionale Infrastrutture.

"I numeri dei contagi sono in calo, lasciamo lavorare gli italiani o si rischia di alimentare incertezze, preoccupazione e difficoltà in tutta la nazione”, conclude Rixi.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Lega per Salvini Premier

Il ministro dovrebbe evitare confusi attacchi dai suoi profili social Leggi tutto
Lega per Salvini Premier
Il deputato e Commissario della Lega per la provincia della Spezia Lorenzo Viviani: "Sono sicuro che farà valere le sue capacità anche in questa nuova avventura per il bene del… Leggi tutto
Lega per Salvini Premier

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa