Snam Panigaglia, Centi: "Più trasparenza e no all'ampliamento per il Gnl autotrazione"

L'intervento del consigliere regionale Roberto Centi sull'impianto di Panigaglia.

Venerdì, 10 Settembre 2021 15:09

Questa mattina è stata discussa in Consiglio Regionale l'interrogazione sull'impianto Gnl di Panigaglia presentata dal consigliere regionale della Lista Sansa Roberto Centi per richiedere maggiore trasparenza sulla situazione dello stabilimento. "L'impianto SNAM di Panigaglia è classificato come "impianto ad alto rischio" secondo la Direttiva Seveso.

Il 10 luglio scorso un vasto incendio si è propagato lungo la banchina dello stabilimento e, dagli accertamenti preliminari, sembrerebbe essere stato coinvolto un deposito di materiale di coibentazione utilizzato per la copertura di alcuni tubi; l'incendio ha provocato una grossa colonna di fumo, destando preoccupazione nella popolazione del Comune di Portovenere e dei borghi limitrofi del Golfo della Spezia." Dice Centi, che continua: "Nella zona interessata dal rogo sono in corso lavori per l'ammodernamento del sito e da diverso tempo associazioni di cittadini e ambientaliste hanno richiesto maggiore trasparenza sulla gestione e sui lavori previsti dalla Snam, al fine di garantire anche maggiore sicurezza alla popolazione. Inoltre, nel corso del 2019 diversi Enti ed Associazioni ambientaliste del nostro territorio hanno formulato osservazioni al Piano di Emergenza e Sicurezza dell'impianto di Panigaglia."

Conclude Centi: "Come sempre la risposta dell'Amministrazione regionale è stata vaga e debole. La realtà è che stiamo parlando di uno stabilimento obsoleto e che non è pensabile dare il via al Gnl per trazione con relativo passaggio di bettoline nelle acque del Golfo. Oggi tutti i moderni rigassificatori sono off shore, bel lontani dalle coste abitate."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa