Terremoto, Orlando: "Estendere detrazioni a protezione antisismica"

"Bene ha fatto il Governo ad approvare nel Consiglio dei ministri di oggi lo stato di emergenza nazionale per le zone della Lunigiana e della Garfagnana colpite dal terremoto di venerdì scorso. Era stato un impegno preso con le amministrazioni locali ed è stato prontamente mantenuto". Così il ministro dell'Ambiente, Andrea Orlando, in una nota.

Mercoledì, 26 Giugno 2013 22:14

"L'intervento del governo - prosegue Orlando - conferma la nostra vicinanza e attenzione alle esigenze dei territori. Come Ministero dell'Ambiente siamo fortemente impegnati nello sforzo di aprire una nuova stagione nel campo della prevenzione dei rischi derivanti da calamità naturali. Su questa linea credo sarebbe giusto, per quanto riguarda i terremoti, poter estendere da subito la detrazione del 65% prevista per le ristrutturazioni nel decreto cosiddetto eco bonus agli edifici per la protezione antisismica", conclude.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Prima la perquisizione nell'auto, poi quella domiciliare. Denunciato per detenzione a fini di spaccio un cittadino colombiano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Colti in flagrante dalle Forze dell'Ordine durante lo spaccio di cocaina. Due stranieri irregolari sono stati denunciati. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa