Rocchetta, tolta cittadinanza a Mussolini. Forza Nuova insorge: "Sindaco distrae cittadini da veri problemi"

Singolare l'iniziativa del Sindaco di Rocchetta Vara Riccardo Barotti (PD): togliere la cittadinanza onoraria a Benito Mussolini che il suo Comune aveva concesso oltre 80 anni fa al futuro Duce.

Venerdì, 21 Giugno 2013 21:39

Da buon archivista di professione il Sindaco evidentemente non ha altro da fare che andare a rovistare tra vecchie e polverose scartoffie e fare disdicevoli scoperte, per lui. Eppure ci risulta che i problemi del Comune di Rocchetta Vara siano ben altri : passati, presenti e futuri; non è che una disastrosa alluvione , che intorno ha seminato la morte, si esorcizza con una "storica scoperta". A Rocchetta Vara il Sindaco crea nel suo piccolo la distrazione, cancellare dall'anagrafe Benito Mussolini, così i cittadini invece di pensare alla ricostruzione, alla messa in sicurezza del territorio, all'indennizzo dei danni subiti, saranno "distratti" da quanto scoperto dal primo cittadino negli storici polverosi archivi. Visto che il Sindaco è un "topo di archivio" potrebbe almeno cercare di scoprire (se non altro per la Storia) visto che i reati commessi sono prescritti, chi proprio nel vicino Comune di Borghetto Vara compì l'eccidio di 23 militi della Guardia Nazionale Repubblicana (inermi) poco prima del 25 aprile 1945.

 

Federazione Provinciale FN La Spezia
Sabrina Schiavoni - Andrea Moretti

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Forza Nuova

 Forza Nuova La Spezia ed i suoi militanti aderiscono all' iniziativa promossa dall'avvocato Cesare Bruzzi. Leggi tutto
Forza Nuova

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa