Sarzana, Innocenti: "Giusta la chiusura parziale del centro storico"

"Il carattere di chiusura parziale è determinante per arrivare ad una pedonalizzazione del centro storico", così la capogruppo della Lega a Sarzana Lucia Innocenti. 

Giovedì, 17 Giugno 2021 17:09

"La chiusura, in parte, del centro storico è necessaria per recuperare il "senso del bello" del cuore della nostra città. Appoggio in pieno la scelta coraggiosa della Giunta e dell'assessore Stefano Torri. Il carattere di chiusura parziale è determinante per arrivare ad una pedonalizzazione del centro storico. I miglioramenti conseguenti a questa scelta non saranno sicuramente immediati ma saranno apprezzabili a medio-lungo termine", così la capogruppo della Lega a Sarzana Lucia Innocenti.

"Studi specifici di settore hanno dimostrato infatti che, con la chiusura al traffico del centro storico, non solo viene limitato l'inquinamento acustico ed ambientale, con un conseguente miglioramento oggettivo della qualità di vita per chi vi abita, ma incide anche positivamente sul commercio. Inoltre la creazione di un centro storico dove si può passeggiare serenamente favorisce un turismo legato alla dimensione storico-culturale (di cui Sarzana è colma) e quindi un commercio di qualità, argomento sottoscritto, mi auguro, da tutte le parti politiche ed economiche della città. Altro aspetto da non sottovalutare è il nostro patrimonio storico e architettonico che deve essere salvaguardato per rendere Sarzana ancora più attrattiva".

"Sicuramente sono scelte difficili quelle attuate dalla Giunta che col tempo porteranno vantaggi, un valore aggiunto per la città e per il commercio, settore determinante per una crescita e un rilancio economico. Convintamente portiamo avanti un percorso necessario, ascoltando le osservazioni, ma soprattutto proponendo soluzioni per offrire un servizio utile e dinamico. In molte città, per esempio, hanno introdotto nella ZTL un sistema di consegne ecocompatibili utilizzando mezzi a zero emissioni inquinanti, una alternativa da prendere sicuramente in considerazione".

"Era necessario, insomma, un riordino complessivo della circolazione per favorire un miglioramento della qualità urbana, della fruibilità del centro storico, della sicurezza, della sostenibilità ambientale e di riflesso anche del commercio; non affrontare tutto questo significherebbe non avere una visione del futuro di Sarzana ed essere uguali a quelli di prima".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Lega per Salvini Premier

Il deputato Lorenzo Viviani: "Sarà anche l'occasione per i cittadini di confrontarsi direttamente con i rappresentanti delle istituzioni locali presenti ai gazebo". Leggi tutto
Lega per Salvini Premier
La nota dei parlamentari spezzini Lorenzo Viviani e Stefania Pucciarelli. Leggi tutto
Lega per Salvini Premier

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa