Ilicis presenta "Per un comune trasparente ed efficiente"

L'Associazione Ilicis insieme alla Lista Lerici Città Aperta e alla neonata associazione culturale Nuova Lerici si fa promotrice di questo documento pubblico per chiedere che nelle nomine delle partecipate si punti su trasparenza e efficienza: "per un comune più trasparente ed efficiente"

Martedì, 18 Giugno 2013 21:56

L' imminente nomina del nuovo presidente della società Stl- partecipata al 51% dal comune di Lerici rappresenta una fase molto delicata per il futuro dello sviluppo turistico del nostro territorio e quindi del commercio e dell'economia locale in generale.
Come è noto, infatti, Stl gestisce la mobilità e la sosta a pagamento su tutto il territorio del Comune di Lerici con i relativi servizi di navetta per il centro storico; inoltre, durante la stagione estiva, si occupa dell'intensificazione del servizio di trasporto pubblico da e per le frazioni, nonché della mobilità via mare, con i collegamenti da e per La Spezia. Si occupa, inoltre, della gestione dei posti barca situati nella catenaria comunale e dei posti barca in transito. Dalla data della sua costituzione, infine, gestisce la programmazione e la logistica delle manifestazioni invernali ed estive, e della promozione turistica del territorio.
E' evidente quindi che Stl ricopre un ruolo chiave nel rilancio del nostro comune ed è necessario che a guida di una società che gestisce un bilancio da 1, 5 milioni di euro ci sia una persona capace ed esperta che sappia come muoversi nell'interesse della comunità
Per queste ragioni l'associazione Ilicis, insieme alle forze politiche, alle associazioni di categoria e ai singoli cittadini che vorranno aderire, si fa promotrice di questo documento con il quale chiediamo ancora una volta al Sindaco che la nomina del nuovo presidente di Stl risponda a logiche di competenza e professionalità e non di equilibri relazionali tra partiti.
Nomine di questo genere sono di competenza del Sindaco che è pienamente legittimato a fare la scelta che ritiene migliore ad esprimere l'indirizzo politico che l'amministrazione ha in mente per lo sviluppo del turismo ma questi requisiti, non possono essere preponderanti rispetto alla competenza ed esperienza che sarebbe richiesta a qualsiasi manager privato.
Per il futuro inoltre chiediamo che prendendo esempio da Comuni più grandi del nostro l'amministrazione adotti tutti gli strumenti necessari affinché le nomine delle partecipate comunali avvengano secondo criteri di trasparenza, pubblicità e rispetto della parità di genere, di esclusivo riferimento alle competenze e al merito, oltre che all'onorabilità dei candidati, e di vaglio rigoroso dei requisiti professionali garantendo sempre un collegamento esplicito fra indirizzi stabiliti dall'amministrazione e attività degli enti controllati.
In un momento di così grande disaffezione verso la politica anche da parte delle istituzioni rappresentative locali occorrono forti segnali di discontinuità, chiarezza e trasparenza per recuperare quel rapporto fiduciario tra istituzioni e cittadini che è la base di ogni democrazia rappresentativa e crediamo che questo sarebbe un primo importante passo in questo senso.
Giacomo Pregazzi - coordinatore Ilicis
Bernardo Ratti – consigliere comunale lista " Lerici Città Aperta"
Rebecca Testasecca – presidente associazione culturale "Nuova Lerici"

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Complessivamente sono state controllate 183 persone, 11 esercizi commerciali e 23 veicoli, riscontrando un maggiore afflusso di persone ma anche un consolidato uso della mascherina Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Ci siamo oggi, 8 marzo, e ci siamo sempre. Facciamo fronte insieme contro la violenza di genere" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa