Sarzana, l'ass. Michelucci incontra i vertici ASL

E' stato il primo incontro con i vertici dell'Asl 5 quello a cui ha partecipato questa mattina l'assessore alla sanità Juri Michelucci. Una riunione per entrare da subito nel merito delle tante questioni sanitarie che riguardano il nostro territorio.

Martedì, 18 Giugno 2013 13:33

A partire dell'ultima questione relativa alla riorganizzazione del laboratorio analisi del San Bartolomeo. Michelucci ha chiesto al direttore generale Gianfranco Conzi e al direttore sanitario Andrea Conti di non dare atto ad alcuna modifica e di consentire all'Amministrazione comunale appena insediata di verificare con puntualità eventuali benefici o disservizi per i cittadini. "Nei prossimi giorni avremo gli elementi necessari per avere un quadro chiaro della vicenda- spiega l'assessore Michelucci-. Il nostro obiettivo è quello di non limitarci a verificare costi/benefici economici per l'azienda sanitaria ma anche quello di prestare la massima attenzione al servizio offerto alla comunità". Michelucci ha chiesto e ottenuto rassicurazioni da parte della dirigenza dell'Asl spezzina sul rispetto del piano sanitario regionale. Conzi e Conti hanno infatti confermato che entro fine anno al San Bartolomeo, dove già oggi esistono i servizi di base (area medica, chirurgica e pronto soccorso) arriveranno nuovi reparti come geriatria ed oncologia. Inoltre aggiunge Michelucci entro l'autunno verrà inaugurata il nuovo palazzo della salute, primo centro regionale dove si avrà la totale integrazione tra servizi sociali e sanitari.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Manca poco più alla sfida tra Spezia e Parma, valida per il quinto turno del girone di ritorno della serie A Tim. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Prima la perquisizione nell'auto, poi quella domiciliare. Denunciato per detenzione a fini di spaccio un cittadino colombiano. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa