OSS. Melley e Centi: "Chiarezza sul concorso e percorsi di salvaguardia occupazionale"

Gli esponenti: "Vertenza delle 1659 Oss mai risolta dalla Regione".

Venerdì, 07 Maggio 2021 11:03

"La maggioranza che governa la Regione che non ha mai risolto la vertenza delle 1659 OSS di Coopservce ed ora assistiamo preoccupati all'iter della procedura concorsuale bandita da Asl che è partita male, con tempi lunghissimi per la preselezione delle 5.000 candidature pervenute, e sta proseguendo peggio con il pasticcio della lista degli ammessi poi ritirata in maniera repentina.

Apprendiamo che non è stata neanche garantita la contestualità delle prove di esame per i concorsi Oss nelle varie Asl liguri, in modo da smistare i pretendenti sui vari territori ed aumentare di conseguenza le probabilità di assunzione per i "nostri" Oss spezzini." Così Guido Melley e Roberto Centi, LeAli a Spezia/lista Sansa, che continuano: "I posti a concorso sono ancora 158 e non ci risulta essere stato adottato nessun provvedimento per incrementare il numero delle assunzioni di altre 50-60 unità come promesso dalla Regione.

Infine vi è la questione dei percorsi di salvaguardia occupazionale per gli attuali Oss alle dipendenze di Coopservice che non dovessero passare il concorso: percorsi per i quali servono accordi e garanzie da parte delle Istituzioni cittadine, a partire dal Comune della Spezia.

Concludono i due esponenti politici: "Una vicenda piena di lati oscuri per la quale abbiamo chiesto da giorni la convocazione di una commissione di approfondimento con Asl, Comune e Sindacati ed in merito alla quale presenteremo un'altra interrogazione urgente in Regione: agli Oss di Coopservice vanno date delle risposte e delle rassicurazioni e ciascuno, a Genova come a Spezia, si prenda le proprie responsabilità."

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La donna ha riportato ferite da taglio multiple al collo, al torace e all'addome. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Massimo Guerra - Una minuscola casa editrice che pubblica King e Pennac, la voglia di aiutare gli scugnizzi di Napoli ad avvicinarsi alla lettura. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa