"Soddisfazione per elezione Natale alla guida della commissione regionale sul Recovery Plan"

L'europarlamentare Brando Benifei: ""Ci coordineremo certamente al meglio, ai diversi livelli istituzionali, affinché i liguri possano sfruttare pienamente questa occasione".

Martedì, 04 Maggio 2021 16:20
Brando Benifei Brando Benifei

"Voglio esprimere grande soddisfazione per l'elezione di Davide Natale alla guida della commissione regionale sul Recovery Plan". A dichiararlo è l'europarlamentare ligure Brando Benifei, capodelegazione del PD al Parlamento Europeo,

"Il piano, la sua rigorosa programmazione e l'ottimizzazione delle risorse a esso collegate sono una sfida epocale che la Liguria deve utilizzare al massimo del potenziale. Natale conosce molto bene il territorio e le sue priorità, in particolare la provincia della Spezia, e ha una solida preparazione politica e amministrativa che lo rende la persona giusta al posto giusto".

"Ci coordineremo certamente al meglio, ai diversi livelli istituzionali, affinché i liguri possano sfruttare pienamente questa occasione e costruire una regione più moderna e più giusta, in coerenza con gli assi prioritari di intervento indicati dalla Commissione Europea e dal Governo: sviluppo sostenibile, digitalizzazione, sostegno a occupazione giovanile e femminile. A Natale le mie congratulazioni e i migliori auguri di buon lavoro".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Partito Democratico

Il consigliere regionale del PD: "Valeva più di 4 milioni di euro, ora meno della metà". Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa