Enel, Italia Viva: "Occorre che Peracchini scelga di fare il sindaco e tuteli la comunità"

L'intervento di Antonella Franciosi, Federica Pecunia, Dina Nobili

Domenica, 11 Aprile 2021 18:13

Un cambio di passo e una nuova opportunità sulle sorti della centrale Eugenio Montale di Vallegrande emergono dopo l'intervento del Ministero della transizione ecologica.


Fino ad oggi infatti l'unica strada che Enel imponeva individuandola come unica possibile era la conversione dell'impianto a turbo gas, ma da oggi, a seguito dell'intervento del Ministero e della posizione della commissione di verifica dell'impatto ambientale, Enel è tenuta a descrivere alternative ragionevoli per fare convivere produttività e ambiente.


Al centro dunque di queste nuove valutazioni ci sono i temi di cui abbiamo sempre chiesto conto a Regione e Comune: Toti e Peracchini non possono più nascondersi, tocca a loro mettere intono ad un tavolo tutte quelle forze e quegli attori che furono coinvolti dalla passata amministrazione e cercare proposte e soluzioni che contribuiscano all'elaborazione di un grande progetto per quei 73 ettari.
Peracchini e la sua amministrazione sono riusciti a perdere 4 anni preziosi nonostante noi abbiamo cercato in ogni luogo e in ogni modo di dare spunti all'amministrazione per trovare una strada alternativa all'utilizzo dei fossili in una città che ha già dato davvero tanto in questi decenni.


Ora si apre una porta importantissima, che chi governa Regione e Comune ha il dovere di sfruttare.


Occorre che Peracchini scelga per una volta di fare il sindaco e tuteli davvero la comunità che ancora per un anno amministra.
Il nostro territorio non può permettersi altre ambiguità ha bisogno di scelte nette e di una visione chiara del futuro.

Antonella Franciosi, Federica Pecunia, Dina Nobili
Italia Viva

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Italia Viva

La nota di Antonella Franciosi e Federica Pecunia di Italia Viva. Leggi tutto
Italia Viva
Italia Viva: "Coerenza prima di tutto. Alla luce delle sue posizioni sul green pass contro il governo che Italia Viva ha contribuito a fare nascere in termini determinanti, non ci… Leggi tutto
Italia Viva

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa