Discarica di Mangina, protesta in Regione In evidenza

Un gruppo di abitanti della Val di Vara ha protestato oggi, martedì 11 giugno, presso il Consiglio Regionale ligure, contro il progetto della discarica di Mangina (Borghetto Vara).

Martedì, 11 Giugno 2013 14:28

Pdl e Lega hanno presentato un'interrogazione per fare togliere il progetto dell'impianto Acam dal piano rifiuti della Provincia della Spezia. I due partiti hanno sostenuto che è ambientalmente ed economicamente incompatibile perché la Val di Vara è un distretto biologico e da questa caratterizzazione trae la sua forza. Pochi giorni fa è nato il Comitato "Nessuna discarica in Val di Vara" (LINK) ben deciso a dar battaglia contro la discarica.

 

(11 giugno)

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Complessivamente sono state controllate 183 persone, 11 esercizi commerciali e 23 veicoli, riscontrando un maggiore afflusso di persone ma anche un consolidato uso della mascherina Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
"Ci siamo oggi, 8 marzo, e ci siamo sempre. Facciamo fronte insieme contro la violenza di genere" Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa