"Ad ogni mareggiata il litorale di Sarzana diventa il deposito di rifiuti e detriti"

Lega: "Questa situazione si ripercuote negativamente e quasi totalmente sui Comuni costieri"

Lunedì, 25 Gennaio 2021 12:48
Marinella (repertorio) Marinella (repertorio)

Ogni anno non possiamo far altro che essere spettatori immobili di quello che sembra un fenomeno ormai consolidato da tempo: ad ogni mareggiata il litorale di Sarzana diventa il deposito di rifiuti, legnami e detriti provenienti da tutti i fiumi dell'entroterra.


Questa situazione si ripercuote negativamente e quasi totalmente sui Comuni costieri, quale quello di Sarzana che, pur beneficiando di risorse pubbliche erogate dallo Stato o dalla Regione, deve stanziare ulteriori somme ingenti per ripulire le spiagge e liberarle dai detriti, somme che anche per gli stabilimenti del litorale di Sarzana, e non solo, sono veramente insostenibili soprattutto in questo periodo di crisi economica.


Il fenomeno delle grosse precipitazioni, a volte caratterizzate da eventi alluvionali, e le conseguenti mareggiate stanno diventando quasi una costante specialmente durante il periodo invernale ed è per questo che tutti i Comuni, soprattutto quelli lungo tutto il percorso dei fiumi, dovrebbero procedere sistematicamente alla pulizia e manutenzione degli alvei dei fiumi e dei torrenti.


Questa preventiva operazione eviterebbe disastri così dannosi per l'ambiente, così pericolosi per l'uomo ed, in ultimo, così onerosi per i Comuni del litorale.


In questo senso era stato depositato un disegno di legge nel marzo 2018 a firma di 16 deputati leghisti recante " disposizioni per la manutenzione degli alvei dei fiumi dei torrenti ". Proposta, arenata in Commissione, che contemplava un piano straordinario, atto a migliorare la funzionalità degli alvei, con la manutenzione dei corsi d'acqua, liberandoli dai tronchi d'albero e da materiale vegetale che impediscono il regolare deflusso, e la pulizia del fondale di fiumi dalla deposizione della sabbia e della ghiaia trascinate dalla corrente.


Disegno di legge che prevedeva di affidar necessariamente a ditte specializzate i lavori di pulizia e manutenzione, previo nullaosta da parte delle Autorità competenti, entro un breve lasso di tempo e con meno burocrazia , ditte che verrebbero poi compensate con il materiale recuperato.


Questa proposta è stata valutata pericolosa per la sicurezza dei cittadini e dannosa per i fiumi da parte di coloro che, invocando vincoli ambientali (peraltro legittimi ed essenziali) si trincerano dietro un immobilismo poco rispettoso nei confronti dell'ambiente stesso. Alla luce dell'incuria e della paralisi burocratica, a cui ormai siamo abituati nostro malgrado, da parte di alcune Pubbliche Amministrazioni, andrebbe rivalutato un intervento straordinario e preventivo come paventato dal disegno di legge della Lega, sempre attuando gli opportuni controlli da parte dell'Autorità competente preposta alla valutazione dell'impatto ambientale e da parte delle Pubbliche Amministrazioni coinvolte.


Malgrado la presenza di innumerevoli Direttive e Decreti che impongono il risanamento ecologico- ambientale e chimico-fisico dei fiumi e dei torrenti, sempre più spesso capitano fenomeni di emergenze ambientali sul nostro territorio che in parte sono dovuti proprio ad una mancanza di programmazione e controllo.


È bene porsi delle domande, ma è altrettanto vero che queste domande trovino una risposta ed una soluzione al più presto, perché i cittadini meritano e aspettano degli interventi risolutivi che tardano ad arrivare.

Gruppo Consiliare Sarzana Lega Salvini Premier
Cons. capogruppo Lucia Innocenti
Cons. Giovanna Colaiacomo

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Lega per Salvini Premier

L'intervento del deputato della Lega Lorenzo Viviani: "La norma è ferma da un anno al Senato". Leggi tutto
Lega per Salvini Premier
Rosson e Pavarelli: "Migliorato il servizio di trasporto pubblico". Leggi tutto
Lega per Salvini Premier

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa