"Conte si dimetta o vada in Parlamento"

Le parole del presidente di Regione Liguria Giovanni Toti al termine del vertice del centrodestra di ieri sera a Roma.

Giovedì, 14 Gennaio 2021 09:35
Il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti Il presidente di Regione Liguria Giovanni Toti

"Bisogna capire cosa succederà al Governo nelle prossime ore, spero che la situazione si chiarisca in fretta perché francamente, in un momento tanto complesso e difficile, il Paese non può permettersi di aspettare". Lo ha dichiarato il Presidente della Liguria e leader di Cambiamo! all'uscita dal vertice del centrodestra che si è concluso a Roma.

"O il Premier Conte domani andrà in Parlamento - ha continuato Toti - e dirà qual è la posizione del Governo se sarà in grado di andare avanti, oppure andrà a dimettersi al Quirinale e si aprirà formalmente la crisi.

Una crisi che è nata in televisione e sui social, in modo non istituzionale, tanto che io ho persino cercato dove fosse il pulsante per partecipare con il televoto ma non l'ho trovato. Perciò - ha concluso il governatore - mi auguro che la situazione si chiarisca al più presto e in modo un po' più chiaro e un po' più istituzionale. Il Paese non può permettersi di perdere tempo"

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
Regione Liguria

Piazza De Ferrari, 1
16121 Genova
tel. +39 010 54851

 

www.regione.liguria.it

Ultimi da Regione Liguria

Calano l'incidenza, i ricoverati ed i positivi, ma l'attenzione deve rimanere massima. Leggi tutto
Regione Liguria
Il Presidente della Liguria Toti: "Entro l'estate al sicuro le persone più a rischio". Leggi tutto
Regione Liguria

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa