Stampa questa pagina

Viviani: "Nel Recovery Plan neanche un euro per la pesca"

Per il deputato della Lega una grande occasione persa.

Mercoledì, 13 Gennaio 2021 17:27
Lorenzo Viviani Lorenzo Viviani Foto da FB Lorenzo Viviani

"Per il governo la pesca in Italia non esiste, neanche una riga sul Recovery plan. Ammodernamento delle flotte e acquacoltura per Conte e il suo esecutivo valgono zero, la stessa cifra che hanno inserito nel piano per utilizzare il Recovery fund. Un intero settore completamente dimenticato, una delle marinerie più importanti e produttive a livello europeo nonostante l’alto livello di anzianità dei natanti adoperati. La coltura dei molluschi, per esempio, è fondamentale anche per la salute dei nostri mari", afferma il deputato Lorenzo Viviani, capo dipartimento Pesca della Lega.

 

"Il Recovery fund era l’occasione giusta per aiutare pescatori e acquacoltori a essere più competitivi con una dotazione più sostenibile per l’ambiente e più moderna per la sicurezza dei lavoratori. Un comparto che vale quasi 2 miliardi di euro e con decine di migliaia di posti di lavoro viene del tutto ignorato. Ma questo è un governo di matti", conclude Viviani.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega per Salvini Premier

Stamattina l'inaugurazione del monumento dopo il restauro, fortemente voluto dall'ex consigliere comunale leghista recentemente scomparso. Leggi tutto
Lega per Salvini Premier
Massima soddisfazione per la nomina del capogruppo Rosson anche da parte del presidente del Consiglio regionale Gianmarco Medusei, della senatrice Stefania Pucciarelli e del deputato Lorenzo Viviani. Leggi tutto
Lega per Salvini Premier

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa