Elezioni provinciali, Cambiamo! primo partito nello spezzino

Con 3 consiglieri provinciali eletti.

Lunedì, 11 Gennaio 2021 12:49

"Con 3 consiglieri provinciali eletti su 6 nella lista di centro-destra in occasione del rinnovo del consiglio della Provincia della Spezia il gruppo Cambiamo! risulta il primo partito nello Spezzino. Le consultazioni che si sono svolte nella giornata di ieri hanno visto confermare il centro-destra quale forza politica di maggioranza e hanno portato all'elezione della metà dei consiglieri all'interno del partito fondato dal presidente Toti: il capogruppo in consiglio comunale alla Spezia Marco Frascatore, il sindaco di Follo Rita Mazzi e il consigliere comunale di Sarzana Luca Ponzanelli. Ai tre si affianca Lisa Saisi, consigliera comunale a Lerici, vicina all'area politica arancione". Così Loris Figoli, coordinatore provinciale di Cambiamo commenta l'esito della consultazione per il rinnovo del consiglio provinciale spezzino.

"Dopo l'ottimo risultato ottenuto alle votazioni regionali di settembre, che ha visto la lista del presidente Toti ottenere il 14,9 per cento dei voti, l'esito delle elezioni di ieri conferma il trend di crescita di Cambiamo! nella provincia della Spezia, ora primo partito – prosegue Figoli – Un grande risultato ottenuto grazie alla costante vicinanza ai territori e all'attenzione posta alle esigenze dei cittadini, uno stimolo per i neo consiglieri a lavorare sempre meglio per il bene dell'intera comunità spezzina".

«Quello di ieri è un grande risultato: con l'elezione della metà dei consiglieri provinciali di maggioranza Cambiamo con Toti rappresenta il 50 per cento del centro-destra, dimostrando di essere un gruppo di valore ben presente sul territorio – commenta Marco Frascatore, capogruppo in consiglio comunale alla Spezia – Ora ci mettiamo al lavoro, ancora più motivati visti i consensi ottenuti, portando avanti la buona politica del fare realizzata dal presidente Toti, per il bene della città della Spezia e di tutta la nostra provincia».

«Sono molto contento per il risultato del gruppo e mio personale, l'aspetto che apprezzo di più è la fiducia raccolta fra i colleghi e l'innegabile supporto avuto dai vertici di Cambiamo!, a partire da Giacomo Giampedrone e Manuela Gagliardi, oltre naturalmente al sindaco Cristina Ponzanelli. Ringrazio tutti di cuore – dice il consigliere di Sarzana Luca Ponzanelli – questo risultato inoltre consegna di nuovo a Sarzana un rappresentante nella maggioranza del consiglio provinciale, è davvero un ottimo traguardo raggiunto».

Felici e onorati di questo nuovo incarico i tre neo consiglieri, che si impegneranno a svolgere questo nuovo impegno nell'interesse di tutta la provincia. «Questa elezione, un po' inaspettata, è un'enorme soddisfazione per me, spero di svolgere buon lavoro, improntato alla collaborazione con tutti i colleghi e soprattutto nei riguardi della val di Vara, territorio che mi ha dato fiducia – dichiara Rita Mazzi, sindaco di Follo – grazie infinite a tutto il gruppo, all'assessore Giampedrone e all'onorevole Gagliardi per il supporto e la fiducia».

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cambiamo con TOTI

"La mancanza decisionale del governo si riflette anche sui territori che pagano un caro prezzo". Leggi tutto
Cambiamo con TOTI
Al centro dell'attenzione la situazione in Via Pecorina. Leggi tutto
Cambiamo con TOTI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa