Un box all'esterno delle Poste per le persone in attesa "L'amministrazione dimentica il Covid"

Il commento del capogruppo Andrea Licari e i consiglieri comunali Giovanna Ivani e Franco Biggi

Lunedì, 14 Dicembre 2020 14:05

L'idea di allestire un box all'esterno delle poste dove far accomodare le persone in attesa del proprio turno mette in evidenza come l'amministrazione borghettina non abbia fatto i conti con un dettaglio a dir poco rilevante: il coronavirus. Ciò che infatti è stato installato, pericolosamente, nel mezzo della strada, a due passi dal cantiere che da ormai dieci anni dovrebbe dar vita al secondo nuovo ponte e alla piazzetta, non sembra rispettare a fondo le normative anti covid, oltre che quelle stradali.

Quante persone potranno recarsi dentro? A giudicare dalla grandezza del box non più di due. È stato sanificato il locale? E a fine giornata, chi effettuerà la sanificazione? Oltretutto, pare doveroso sottolineare come il box in questione non appaia proprio di primo pelo e dunqueImage

non immune ad infiltrazioni piovane. Infine, come verrà riscaldato il locale? Rispettando le normative anti covid? Tutto questo dimostra, per l'ennesima volta, la negligenza di una amministrazione superficiale, che ha poco a cuore la sicurezza dei propri abitanti. Invece che dar vita a questi tristi spettacoli, che ricordano tanto i momenti del post alluvione 2011, consigliamo all'amministrazione borghettina, sempre che ne sia in grado, di concentrare i propri sforzi affinché le poste aprano tutti i giorni e non solo tre volte a settimana.

Il capogruppo Andrea Licari e i consiglieri comunali Giovanna Ivani e Franco Biggi

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
...

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

L'intervento dei Carabinieri di Pontremoli a Mulazzo. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Impegnato il personale della Squadra Amministrativa della Questura, militari dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, Polizia Municipale e ASL5 della Spezia Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa