Slitta l'approvazione degli interventi per il settore ittico

Il deputato della Lega Lorenzo Viviani auspica che nella manovra di Bilancio siano previste misure di sostegno.

Martedì, 03 Novembre 2020 19:57
Lorenzo Viviani Lorenzo Viviani Foto da FB Lorenzo Viviani

"Non possiamo che prendere atto dello slittamento dell'approvazione del provvedimento per gli Interventi per il settore ittico e in materia di politiche sociali nel settore della pesca professionale, condiviso in modo bipartisan. Con il passaggio in Commissione Bilancio e la successiva trasmissione alla Ragioneria dello Stato, la proposta di legge non tornerà in aula per l’approvazione finale prima del prossimo anno, visto che avrà priorità, nel frattempo, l’approvazione della manovra di Bilancio. Il risultato è che il settore ittico, che si trova a fare i conti con crescenti difficoltà, dovrà ancora aspettare". Lo dichiara il deputato della Lega e relatore del provvedimento alla Camera Lorenzo Viviani.

 

"Ci sono riforme che non possono aspettare a partire dalla semplificazione normativa per il settore all’accesso degli ammortizzatori sociali - prosegue Viviani - Mi auguro che nel frattempo questo governo dia finalmente un segnale di attenzione, con stanziamenti adeguati nella legge di Bilancio, al comparto ittico che, tra quelli dell'agroalimentare, è uno dei più colpiti dalla chiusura serale dei ristoranti, visto che la commercializzazione per la somministrazione in locali pubblici rappresenta una delle principali fonti di fatturato”.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega per Salvini Premier

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa