"Centrale Enel, dopo mesi di attesa risposta insufficiente del sottosegretario all'Ambiente"

Il deputato della Lega Viviani: "No a scelte calate dall'alto".

Mercoledì, 28 Ottobre 2020 18:45

“I cittadini spezzini hanno già pagato un alto prezzo per la presenza della centrale Enel a carbone, negli ultimi 60 anni. Ora che Enel è intenzionata alla riconversione a gas della centrale, il territorio ha il diritto di essere consultato a vantaggio e a tutela dell'ambiente e della salute pubblica, come concordato peraltro da tutte le istituzioni locali, unanimemente".

Lo dichiara il deputato spezzino della Lega Lorenzo Viviani.

"Dopo mesi di attesa, oggi, la risposta fornita dal sottosegretario Morassut alla mia interrogazione, presentata a luglio, in commissione Ambiente è stata insufficiente e, oltre a ribadire quanto già noto, non ha dato certezze e tempistiche sui prossimi passaggi - prosegue Viviani - Gli spezzini meritano chiarezza. Negli ultimi decenni hanno subìto scelte calate dall’alto e fatte in nome del fabbisogno energetico nazionale. Oltre alle emissioni atmosferiche, la centrale ha portato a conseguenze sull’ecosistema marino: ricordo che un settore di eccellenza locale come quello rappresentato dai mitilicoltori del Golfo ha visto una perdita di produzione conseguente al surriscaldamento delle acque. La cosa che non vorremmo accadesse, come ho sottolineato al sottosegretario in commissione, è che i buoni propositi di tutte le forze politiche del territorio sia nella cessazione del carbone sia nell’evitare di una riconversione a gas s’infrangessero sull’altare degli interessi energetici nazionali. La Lega continuerà a tenere alta l’attenzione sul tema perché la comunità della Spezia non subisca la convivenza con l’utilizzo a scopi energetici di qualsiasi combustibile fossile”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega per Salvini Premier

La senatrice della Lega Stefania Pucciarelli: "Se lo scopo era quello di evitare gli assembramenti ciò non è accaduto". Leggi tutto
Lega per Salvini Premier
"L'annosa questione delle concessioni demaniali rischia di compromettere questo settore". Leggi tutto
Lega per Salvini Premier

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa