Inquinamento in città, Nobili e Pecunia: "Servono più centraline Arpal"

L'intervento delle consigliere comunali di Italia Viva.

Mercoledì, 21 Ottobre 2020 11:30
Via San Cipriano è uno dei punti più critici della città per i livelli di inquinamento Via San Cipriano è uno dei punti più critici della città per i livelli di inquinamento

"È chiaro a tutti che la centrale Enel, le navi da crociera, il traffico automobilistico e la corposa presenza di industrie siano le principali fonti di inquinamento della nostra città.

L'incidenza delle patologie respiratorie nel nostro territorio è testimonianza di quanto gravi su tutto questo l'inquinamento atmosferico, particolarmente dannoso per le fasce di popolazione più sensibili quali bambini, anziani e cittadini con malattie cardiocircolatorie e polmonari pregresse.

Non si può ignorare l'impatto sulla salute dei cittadini a partire proprio dai pericolosi effetti derivati dagli alti livelli di Pm 2,5 e Pm 10 presenti nell'aria. Abbiamo presentato al Sindaco una interpellanza sul tema, in qualità di garante della salute di tutti i cittadini; compito fondamentale dell'amministrazione comunale infatti è quello di tutelare la salute tramite programmi di prevenzione, controllo e monitoraggio.

Lo scopo della nostra interpellanza è quello di chiedere all'Amministrazione comunale di interessare Arpal per aumentare il numero di centraline fisse e per l'adozione di centraline mobili per il rilevamento della qualità dell'aria e della presenza di polveri sottili. Inoltre incaricare Arpal per effettuare ulteriori controlli o azioni di monitoraggio con particolare attenzione alle frazioni più critiche della città, maggiormente esposte ad attività inquinanti di tipo industriale o legate al traffico.

Infine vorremmo sapere se l'ente è in possesso dei dati di rilevamento dell'inquinamento provocato dalle navi da crociera in questi ultimi tre anni e se sì quali sono e con quali metodi sono stati rilevati".

Dina Nobili e Federica Pecunia, consigliere comunali di Italia Viva

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Italia Viva

La nota del coordinamento Italia Viva Sarzana sul centro Barontini: "L'azione dell'amministrazione comunale è un esempio di attacco alla rete associativa e di volontariato". Leggi tutto
Italia Viva
La consigliera di Italia Viva Dina Nobili ha incontrato il sottosegretario Zampa: "Incontro che sta producendo effetti positivi". Leggi tutto
Italia Viva

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa