Manifesto ingiurioso all'ingresso della sede PD: individuato il presunto responsabile

 Dovrà presentarsi di fronte al giudice di pace. 

Martedì, 13 Ottobre 2020 11:20

Nel corso dei mesi passati, la comunità intera del Partito Democratico è stata oggetto di attacchi volgari e infamanti, maturati nell’ambito di una campagna di odio alimentata da taluni nostri avversari politici, tesa a coinvolgere tutto il PD nella triste e delicata vicenda dei bambini di Bibbiano, i cui contorni restano ancora tutti da chiarire da parte dell’autorità giudiziaria e i cui sviluppi, quali che siano nei confronti delle persone coinvolte nell’iter processuale, non toccano in alcun modo l’integrità morale del PD, libera associazione di cittadini onesti, nella quale in ogni parte d’Italia si riconoscono migliaia di militanti.

Uno spiacevole capitolo di questa campagna diffamatoria ha trovato corso anche nella nostra città, con l’attacco incivile e ingiurioso portato all’ingresso della sede del circolo PD di Fossitermi, intitolato a Patrizia Farina. Un attacco offensivo verso i molti e meritevoli cittadini che non solo sostengono il Partito Democratico ma, attraverso di esso, concorrono da decenni alla vita amministrativa e associativa della città.

La denuncia, prontamente presentata dai responsabili del circolo, segna oggi un risultato importante: il presunto autore di quell’atto è stato citato a giudizio davanti al giudice di pace per il prossimo mese di novembre. Un primo passo importante, verso quella giustizia che chiediamo non per spirito di vendetta e rivalsa, ma per tutelare l’onore della storia collettiva, lunga e integerrima, delle donne e degli uomini che oggi si riconoscono nel PD, per affermare il senso nobile dell’impegno che i democratici mettono quotidianamente al servizio della collettività e, soprattutto, per rimarcare il limite che separa la giusta e salutare dialettica politica dalla denigrazione gratuita dell’avversario.

Coordinamento PD La Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Partito Democratico

Il giorno dopo la sostituzione di Asti con Frijia, anticipata da Gazzetta della Spezia, e la nomina di Ivani, i dem si esprimono duramente. Leggi tutto
Partito Democratico
Giorgio Casabianca, del PD, chiede a Peracchini si adoperarsi per la bretella Ceparana - Santo Stefano. Leggi tutto
Partito Democratico

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa