Ponte di Albiano, Toti sfida il Governo: "Interverremo, vediamo se impugnerà i provvedimenti" In evidenza

Sopralluogo del Presidente della Liguria nelle zone direttamente coinvolte dal crollo.

Mercoledì, 16 Settembre 2020 16:47

"Il ponte di Albiano Magra è crollato lo scorso 8 di aprile, oltre 5 mesi dopo le macerie sono ancora qui e di ricostruzione ancora non si parla neppure", lo afferma il Presidente di Regione Liguria Giovanni Toti, oggi pomeriggio ad Albiano per un sopralluogo.

 

"Non solo - aggiunge -alla Liguria il Governo ha negato anche lo stato di emergenza e nulla si è mosso per quanto riguarda le due rampe provvisorie complanari all’autostrada, che consentirebbero a migliaia di persone di subire minori disagi dal crollo".

Prosegue Toti: "Quando le cose le gestiamo direttamente in Liguria, vedi il Ponte di Genova, vedi la strada per Portofino, vedi il viadotto sulla Savona-Torino, le cose si fanno e si fanno in fretta. Quando dipendono da Roma, palude totale. E si riempiono pure la bocca di promesse di nuove infrastrutture quando non riescono a spostare le macerie di un ponte.
Visto che nulla si muove, dopo aver atteso fin troppo, interverremo con tutte le competenze regionali di Protezione Civile per risolvere il problema. E vedremo se il Governo, oltre a non fare nulla, avrà anche il coraggio di impugnare i nostri provvedimenti".
.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Francesco Falli - Tutte le emozioni della prima partita della storia in serie A Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Per riconoscere più velocemente e con sicurezza la malattia e dimostrare che si tratta di vera patologia. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa