Cantieri autostrade, Gagliardi (Cambiamo!): "De Micheli risarcisca imprese liguri e vada a casa"

"I liguri non possono continuare a pagare l'incapacità della De Micheli"

Martedì, 15 Settembre 2020 12:04
Manuela Gagliardi Manuela Gagliardi

"E' importante che un soggetto differente dalle istituzioni locali abbia quantificato al Ministero dei trasporti i danni provocati all'economia regionale dalla cattiva programmazione dei cantieri autostradali estivi in Liguria. E' la prova che il Presidente Toti aveva ragione sulla pessima gestione del Mit e non solo per quanto riguarda la manutenzione della rete autostradale". Dichiara in una nota la deputata di Cambiamo! con Toti Manuela Gagliardi.

"La cosa peggiore è che ogni volta che la De Micheli o i suoi uffici sono stati contattati per avere chiarimenti nessuno si è mai fatto vivo, anche quando la ministra è venuta nella nostra regione ha utilizzato il suo incarico istituzionale per fare campagna elettorale. I liguri non possono continuare a pagare l'incapacità della De Micheli, si assuma le sue responsabilità, risarcisca le aziende liguri e vada a casa", conclude.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cambiamo con TOTI

Cambiamo! fa l'esempio della scuola Poggi - Carducci e chiede ai democratici di sollecitare il Governo sulla questione relativa al ponte di Albiano. Leggi tutto
Cambiamo con TOTI
"Si faccia qualche domanda e si dia qualche risposta" Leggi tutto
Cambiamo con TOTI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa