Ruggia e Tangerini (Lega): "Ieri bollino rosso sulle strade di Vezzano, quand’è che il Pd si sveglia e mette mano al ponte di Albiano?" In evidenza

"Governo Conte inesistente, Ministro De Micheli scomparso, e Anas irraggiungibile"

Sabato, 11 Luglio 2020 16:19

“E’ bastato un incidente sul ponte di Ceparana, dove grazie a Dio non c’è stato alcun ferito grave, per mandare completamente in tilt il traffico di un’ampia zona della nostra provincia, compreso Vezzano. Naturalmente, se ci fosse stato il ponte di Albiano la situazione sarebbe stata decisamente diversa. 

Quand’è che il Pd e la sinistra locale si sveglieranno e metteranno mano al problema del ponte di Albiano, che posa ancora sul greto? Governo Conte inesistente, Ministro De Micheli scomparso, e Anas irraggiungibile: questi sono gli attori di uno stallo di cui è complice anche il governatore della toscana Enrico Rossi.

La sinistra locale, che è così in buoni rapporti con tutti costoro, dovrebbe darsi una mossa e far sentire la sua voce. Non possiamo subire disagi enormi dovuti all’incapacità di un partito, il Pd, e dei suoi alleati di gestire situazioni minimamente complesse. Purtroppo il ponte di Albiano è lo specchio di un Paese ostaggio dell’immobilismo di sinistra e 5Stelle”. Così in una nota dichiarano Jacopo Ruggia e Carlo Tangerini, consiglieri comunali della Lega a Vezzano Ligure.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega

Costantino Eretta (Lega): "Il mio impegno con Sarzana non è finito, anzi è proprio perché voglio continuare a servirla che devo fare di più". Leggi tutto
Lega
L'intervento dei parlamentari Pucciarelli e Viviani. Leggi tutto
Lega

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa