"Sono il governo ed Enel ad aver disatteso quanto richiesto dal territorio" In evidenza

I consiglieri di Cambiamo! rispondono all'opposizione.

Venerdì, 10 Luglio 2020 20:10
Centrale Enel Centrale Enel

"Non è l'amministrazione guidata dal sindaco Peracchini ad aver rotto il fronte per contrastare il passaggio dal carbone al gruppo a turbogas nella centrale Enel della Spezia, bensì sono il governo e la stessa Enel ad aver disatteso quanto richiesto dal territorio, ovvero il no al turbogas". I consiglieri di Cambiamo! Andrea Biagi e Marco Frascatore ribattono alle accuse dei gruppi di minoranza in seguito al consiglio comunale straordinario sulla centrale Enel.

"Non è utile a nessuno che le opposizioni persistano nel ripetere che la responsabilità del futuro della centrale di Vallegrande ricade del tutto sul sindaco e sul presidente della Regione Toti, perché è chiaro a tutti che il piano energetico nazionale viene elaborato dall'esecutivo".

"Lo abbiamo ricordato già molte volte, ma evidentemente la minoranza, sentendo l'ansia delle elezioni ormai imminenti, preferisce nascondere la verità - aggiungono - Perché, invece di affannarsi continuamente ad accusare il Comune o la Regione di inerzia, non chiedono ai loro colleghi al governo e ad Enel per quale motivo hanno cambiato idea sul destino della centrale Eugenio Montale? Gli spezzini vorrebbero proprio saperlo e meritano di conoscere la verità".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cambiamo con TOTI

"Noi siamo sempre a sostegno del territorio e chiederemo conto che vengano realizzate in tempi brevi almeno le due rampe autostradali" Leggi tutto
Cambiamo con TOTI
la deputata di Cambiamo! con Toti Manuela Gagliardi interviene sulla questione Leggi tutto
Cambiamo con TOTI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa