"Senza 3 scissioni il PD sarebbe pari alla Lega", il tweet di Orlando accende il dibattito In evidenza

E' polemica anche tra gli stessi Dem. Orfini: "Per rincorrere Salvini chiudiamo i porti e sequestriamo le persone in mare, esattamente come lui".

Domenica, 05 Luglio 2020 16:20

Quasi 700 commenti in 17 ore: ha dato il là al dibattito il tweet del Vice Segretario del Partito Democratico Andrea Orlando sul risultato del sondaggio di BiDiMedia.

Il sondaggio sulle intenzioni di voto (su un campione in realtà ristretto, in quanto composto da poco meno di 1500 persone) dà la Lega al 26.6% ed il Partito Democratico secondo al 21,4%, con un distacco tra le due compagni, quindi, di poco più del 5%.

Tanto conciso quanto in grado di innescare la miccia è il commento postato su Twitter da Orlando: "Da questi numeri emerge in modo evidente che senza 3 (dicasi tre) scissioni (Leu, Renzi e Calenda, ndr) il Pd sarebbe pari alla Lega. Ai volenterosi dirigenti del Pd che sollevano obiezioni sulla leadership del partito, consiglierei di orientare meglio i loro strali".

orlando post

Se lamenta le scissioni, è il tweet stesso a scatenare le polemica non solo con chi il Partito lo ha lasciato, ma anche all'interno degli stessi Dem.
L'ex Presidente Matteo Orfini, infatti, sempre tramite Twitter, replica: "Peccato però che per rincorrere Salvini chiudiamo i porti e sequestriamo le persone in mare esattamente come lui. L'Italia dopo giorni di attesa nega un porto alla #oceanviking. Ministro Lamorgese, la smetta di agire come Salvini. Ministri del Pd vi prego: ogni tanto fatela una battaglia. Abbiamo fatto questo governo chiedendo discontinuità.
Spetta a noi realizzarla".

Tra coloro che il Tweet di Orlando chiama direttamente in causa in quanto responsabili delle scissioni, replica Carlo Calenda, uscito dal Partito per fondare Azione: "Non ho fatto scissioni. Me ne sono andato da solo perché ritenevo l’alleanza con i 5S mortale per i riformisti. Era la posizione unanime del @pdnetwork. Votata negli organi e confermata nella prima relazione di Nicola Zingaretti. Vi siete scissi voi dalle vostre promesse e dai vostri valori".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

di Massimo Guerra - Ribaltato il risultato dell'andata in una gara davvero da Spezia: cuore e passione, con brivido finale. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
di Umberto Costamagna - Il Picco, con gli ultras sempre protagonisti, ci regala una favola. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa