Stampa questa pagina

"Il Coronavirus ha ricordato a tutti l'importanza della sanità pubblica" In evidenza

L'ANPI sottolinea quanto previsto dall'articolo 32 della Costituzione e sostiene coloro che si battono perchè venga applicato al meglio.

Mercoledì, 24 Giugno 2020 09:15

L'ANPI della Spezia esprime gratitudine, apprezzamento e solidarietà nei confronti del personale medico, paramedico e di supporto che nella nostra provincia ha affrontato la pandemia con professionalità e passione.
E' stata una vera e propria resistenza di fronte ad un nemico che a tratti pareva incontenibile e che ha rischiato di prendere il sopravvento, spesso anche a causa dell 'inadeguatezza dei mezzi di contrasto e di protezione a disposizione.
E come ogni resistenza, anche la battaglia contro il “coronavirus” ha lasciato sul campo energie preziose e generose fino al sacrificio della propria vita.
In loro ricordo ci inchiniamo ammirati e riconoscenti.

 

Questa inaspettata e devastante vicenda ci ha ricordato quanto sia prezioso il dono della salute e quanto vada tutelato e difeso così come ci hanno indicato i nostri padri costituenti.
L'articolo 32 della Costituzione sancisce il dovere della Repubblica di riconoscere la salute quale “fondamentale diritto dell'individuo e interesse della collettività”.
Ma, anche in questo caso, i Costituenti non si sono fermati al riconoscimento di un diritto, ma hanno definito il dovere della Repubblica di tutelarlo e salvaguardarlo.
Essi guardavano lontano e sapevano bene che un tale diritto di primaria rilevanza individuale e collettiva non sarebbe potuto essere condizionato dalle logiche del mercato e del profitto.

La vicenda umana che ci ha riguardato ha purtroppo confermato la validità di tale intuizione e ci ha imposto una riflessione sugli errori commessi, dai tagli alla sanità al tentativo di smantellamento del Servizio Sanitario Nazionale che su quell'indirizzo costituzionale si era costituito.

L'ANPI della Spezia è pertanto vicino a tutti quei movimenti e a tutti quei cittadini che oggi si battono per restituire alla sanità pubblica quegli strumenti necessari ad un efficiente assolvimento di quanto previsto dall'art.32 della Costituzione.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)
ANPI

Via Corridoni, 7
19122, La Spezia

Ultimi da ANPI

L'Anpi commenta l'aggressione in centro di qualche giorno fa. Leggi tutto
ANPI
Sabato 22 febbraio in Piazza Mentana alla Spezia. Leggi tutto
ANPI

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa