Autoscuole a rischio, le loro richieste in Commissione Trasporti alla Camera In evidenza

Audizione voluta da Italia Viva.

Giovedì, 28 Maggio 2020 15:47
“Ci è parso giusto che i problemi delle autoscuole trovassero ascolto da parte del Parlamento. Per questo abbiamo chiesto e ottenuto che i loro rappresentanti venissero auditi oggi in Commissione Trasporti". Lo dichiarano i deputati di Italia VIva Raffaella Paita, Gabriele Toccafondi e Luciano Nobili.

"Le scuole guida - spiegano - hanno riaperto dopo la lunga pausa imposta dal lockdown ma ora hanno il problema di smaltire le pratiche di esame accumulate in questi mesi. Le linee guida previste per il settore sono così stringenti da impedire di espletare la maggior parte delle pratiche. E questo per molte autoscuole, già in estrema difficoltà per la chiusura, significa ricevere il colpo di grazia".

"E' stato quindi giusto far conoscere al Parlamento i problemi di un settore che rappresenta un servizio di pubblica utilità. Lavoreremo ora per coniugare il tema della sicurezza con la sopravvivenza delle tante autoscuola a rischio. Per raggiungere questo obiettivo abbiamo proposto risoluzione unitaria della commissione a firma Paita, Toccafondi, Nobili", concludono i deputati di Italia Viva.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Italia Viva

Il Consigliere regionale di Italia Viva auspica una rapida convergenza. Leggi tutto
Italia Viva
"Oggi Enel decide del nostro territorio perché il Sindaco della città non ha imposto regole chiare da subito" Leggi tutto
Italia Viva

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa