Regionali 2020, Italia Viva: "La parte della sinistra che ha favorito la vittoria di Toti ci sta riprovando" In evidenza

Il tema delle infrastrutture è al centro della discussione.

Martedì, 26 Maggio 2020 22:09


“Leggo che, quella componente della sinistra decisiva per la vittoria di Toti nel 2015 ci sta riprovando, stavolta, mettendo dei veti ad Italia Viva perché pretende perfino, a suo dire, che le opere infrastrutturali, come la Gronda su cui da anni si lavora, siano nel programma di una eventuale coalizione.

 

Colgo quest’occasione per ribadire le cose già dette. Per costruire un’alleanza di Governo, capace di essere alternativa, c’è bisogno di un cambio di passo deciso sulla gestione della sanità, poi bisogna lavorare in sicurezza ma velocemente alla riapertura delle attività dopo il lockdown per il Covid e la realizzazione delle infrastrutture, compresa la gronda, non può essere terreno di mercanteggiamento tra partiti.”

Ettore Rosato
Coordinatore Nazionale Italia Viva.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Italia Viva

Il Consigliere regionale di Italia Viva auspica una rapida convergenza. Leggi tutto
Italia Viva
"Oggi Enel decide del nostro territorio perché il Sindaco della città non ha imposto regole chiare da subito" Leggi tutto
Italia Viva

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa