Cenerini agli OSS di Coopservice: "Vi siete fatti strumentalizzare dalla sinistra" In evidenza

Secondo il capogruppo di Forza Italia la sinistra alla Spezia sembra sostenere i lavoratori, ma a Roma, dove può decidere, se ne frega.

Martedì, 19 Maggio 2020 17:51

 

Dispiace leggere che i lavoratori di Coopservices si sono lasciati strumentalizzare da una sinistra che fa campagna elettorale sulla pelle dei lavoratori! Leggo che la loro portavoce Vale Mitaj annuncia che sono stati informati il Presidente Conte e il Presidente della Repubblica Mattarella, a quanto riportato le responsabilità sarebbero del Presidente Toti e dell’Assessore Viale.

Capisco che la demagogia e l’arte della menzogna della sinistra sono un’arma potente, da mesi il consigliere regionale Battistini strumentalizza e prende in giro i lavoratori, oggi leggo anche la neo senza una futura carica Alice Salvatore, per non parlare della sinistra consiliare spezzina, che ha fatto di tutto per mettere il cappello sulla vicenda.

I lavoratori per disperazione e ingenuità ci sono caduti, non capendo che chi li sta raggirando è proprio la sinistra che qua gli offre la spalla su cui piangere e tutto l’appoggio possibile, tanto non costa mica niente e non si nega a nessuno, mentre a Roma, dove si decide veramente, il governo di sinistra e la maggioranza parlamentare sempre di sinistra, fanno una bella alzata di spalle e ci mettono un bel me ne frego dei lavoratori della Coopservices, bocciando l’in house proposto dalla regione e non facendo una legge apposita il parlamento.

Se poi si fidano di un altro come Caratozzolo che questa mattina è andato al loro presidio a manifestargli solidarietà, sono messi bene, Caratozzolo neo PD, PD che a Roma dà una bella pedata ai lavoratori di Coopservices.
Caratozzolo nella tipica politica demagogica e ballista della sinistra afferma che il governo ha dato le risorse per assumere, ma non dice che non sono per regolarizzare i dipendenti di una cooperativa!

Ho cercato di dare una mano a questi lavoratori, per quanto possibile, quindi mi dispiace vedere questa assurda presa di posizione e vederli schierati dalla parte dei loro carnefici.

E’ chiaro che non ci si può dimenticare di quello che hanno fatto questi lavoratori, spesso sfruttati e sottopagati e ancor di più in questo periodo di emergenza Coronavirus, però la politica deve avere anche un equilibrio, quindi bisogna cercare una soluzione per loro, senza in ogni caso dimenticare anche le oss spezzine che hanno vinto dei concorsi e che sono costrette a lavorare fuori provincia!

 

Fabio Cenerini
Capogruppo Forza Italia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(1 Voto)

Ultimi da Forza Italia

Cenerini: (FI): "Saper ascoltare e fermarsi è una grande qualità che non ha mai avuto il PD cacciato dal governo della città". Leggi tutto
Forza Italia
Lo riferisce il consigliere comunale di Forza Italia Fabio Cenerini. Leggi tutto
Forza Italia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa