Dl Rilancio, Gagliardi: "Il settore delle cerimonie è stato dimenticato" In evidenza

La deputata di Cambiamo! chiede linee guida e aiuti concreti da parte del Governo.

Lunedì, 18 Maggio 2020 14:18

 

«Tra i tanti settori dimenticati dal dl rilancio c'è quello delle cerimonie di cui i matrimoni sono il comparto più importante. Si tratta di una filiera che dà lavoro a migliaia di persone e che oggi non ripartirà né ha ottenuto fino ad ora alcun sostegno concreto da parte del governo». Lo dichiara la deputata di Cambiamo! Manuela Gagliardi.

«Atelier per abiti da sposa, fotografi, catering, event planner e autonoleggi sono tutti in attesa di aiuti e di linee guida che non esistono nonostante queste cerimonie si svolgano nella maggior parte dei casi nel periodo estivo, quindi all’aperto, garantendo standard di sicurezza più alti. Il governo deve evitare il fallimento di questo prezioso comparto prendendo immediatamente in considerazione le proposte arrivate dalle organizzazioni di settore, alle quali non faremo mancare il nostro sostegno», conclude.

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cambiamo con TOTI

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa