Coronavirus, Rixi: "Le Regioni ascoltano imprese e famiglie, Conte filosofeggia sul nulla" In evidenza

L'esponente della Lega pronto a rimanere in Aula ad oltranza.

Giovedì, 30 Aprile 2020 15:23

“Abbiamo chiesto risposte concrete a questo governo per le famiglie e le imprese italiane e staremo in aula, giorno e notte, nel rispetto delle regole, fino a che queste risposte non arriveranno". Lo dichiara il deputato della Lega e commissario Lega Liguria Edoardo Rixi.

"Purtroppo - prosegue - anche oggi il premier Conte non ha dato risposte concrete, solo promesse, lezioni di filosofia, citando Platone. Ha rinviato ogni decisione sulle riaperture rinviata a non si capisce quando. Ieri i presidenti di 13 Regioni, dalla Lombardia alla Liguria fino alla Sicilia, hanno scritto al premier Conte, appellandosi anche al presidente Mattarella, chiedendo di essere ascoltati come rappresentanti dei propri territori, cittadini e mondo produttivo per poter stabilire le riaperture di tutte le attività che rispettino le misure già previste dal Dpcm del 26 aprile e dai protocolli di sicurezza aziendale".

"Oggi in aula il premier Conte ha sbattuto la porta in faccia a queste richieste di buonsenso, minacciando di illegittimità qualsiasi misura adottata dai governatori. La Lega ha dimostrato responsabilità votando lo scostamento di bilancio per liberare 55 miliardi per gli italiani. Dimostri la stessa responsabilità questo governo e ascolti i governatori che non parlano per partito preso ma per dare voce ai propri territori per evitare il collasso economico e sociale”.

 

 

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega per Salvini Premier

Novità per il settore ittico

Lunedì, 19 Ottobre 2020 17:19 comunicati-politici
Il deputato della Lega Viviani: "Sostegno al lavoro, semplificazione e tutela della filiera". Leggi tutto
Lega per Salvini Premier

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa