Crollo ponte, Italia Viva: "Subito tavolo istituzionale per emergenza viabilistica" In evidenza

Raffaella Paita e Cosimo Ferri intervengono in merito al crollo del ponte Albiano Caprigliola.

Venerdì, 10 Aprile 2020 14:03


"Il governo attivi subito un tavolo di coordinamento istituzionale per affrontare l'emergenza viabilistica determinata dal crollo del ponte di Albiano Magra". Lo dichiarano Raffaella Paita e Cosimo Ferri, deputati di Italia Viva, a proposito del crollo del ponte di Albiano (MS).

"Si mettano subito intorno a un tavolo - continuano - tutti i soggetti che possono contribuire a soluzioni rapide e operative: Regione Liguria e Toscana, Anas, Salt, comuni di liguri e toscani interessati, parlamentari. Ci sono proposte che possono tamponare l'emergenza che devono subito essere attivate.

Ci vogliono risorse che deve mettere Anas per asfaltare la strada che collega Bolano a Podenzana, con un accordo di programma dei comuni. Dobbiamo attivare due uscite (attraverso rampe di accesso) di emergenza nella autostrada A12 Salt, esattamente come ha proposto il Sindaco Battilani, per fluidificare il traffico".
"Va subito ricostruito il ponte ad Albiano con il modello Genova e va sbloccata subito la bretella Ceparana-Santo Stefano, già finanziata dal governo Renzi", conclude.

Raffaella Paita
Cosimo Ferri

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Italia Viva

E contrattacca sulle responsabilità. Leggi tutto
Italia Viva
L'esponente di Italia Viva ne chiede di nuovi, sottolineando che in molti sono rimasti esclusi. Leggi tutto
Italia Viva

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa