Articolo Uno MdP: "Si pretende che la salute e la vita dei lavoratori sia garantita" In evidenza

"Prima viene la salute".

Venerdì, 10 Aprile 2020 11:37


Confindustria è propensa a riaprire tutto.
A noi di Articolo Uno sembra una posizione fuori dalla realtà e che non tiene conto della difesa della incolumità delle persone.
Tutti siamo per uscire al più presto da questa situazione, ma tutti gli scienziati consigliano di andare cauti per non vanificare l'enorme sacrificio che stanno facendo tutti gli italiani.Nessuno può escludere che di fronte a scelte di consenso sociale la situazione possa peggiorare.
Ogni calcolo utilitaristico può produrre disastri, è stato ricordata a tal proposito la vicenda del " Pio Albergo Trivulzio" di Milano. (che l'ASL 5 rischia di ripetere con l’uso del Don Gnocchi e Alma Mater, invece di attrezzare zone vuote di Sarzana)

Sin dall' inizio di questa vicenda Confindustria ha accettato con sofferenza e persino fastidio le restrizioni alle attività produttive, basti ricordare le dichiarazioni irresponsabili del presidente degli industriali lombardi quando era in corso il dramma di Bergamo. Sono 75.000 le aziende che hanno riaperto i battenti " in deroga", con autocertificazione e silenzio- assenso.
Alla Spezia alcune centinaia di aziende hanno chiesto la " deroga". Non abbiamo il dato di quante l' abbiano ottenuta dal Prefetto.
Meno male che ci sono i delegati Sindacali ed è sperabile che tutti rispettino i protocolli di sicurezza sanitaria.

Si parla che dopo Pasqua riapra Fincantieri.Nel decreto ultimo del governo ci dovrebbero essere 7 miliardi di garanzie pubbliche su ordini di navi da crocera commissionate da Fincantieri prima della esplosione della pandemia.
Si pretende , anche di fronte a questo, che la salute e la vita dei lavoratori sia garantita.
Molti lavoratori prendono i mezzi pubblici per andare e ritornare dal lavoro.
Gli spezzini che hanno preso un autobus alla mattina alle 6.30 per il Muggiano o alla 17 per il ritorno sa in quale bolgia viaggiano le decine di operai, spesso degli appalti.
Su tutti i fronti bisogna garantire la sicurezza.Paghe basse e insicurezza sarebbero un delitto.

Coordinamento provinciale di Articolo Uno La Spezia

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Articolo Uno MDP

L'esponente di Articolo Uno commenta l'emendamento approvato alla Camera. Leggi tutto
Articolo Uno MDP
Sarà possibile avviare procedure di selezione in cui potranno essere valorizzate le Oss che hanno prestato servizio, anche se come dipendenti di societa' esterne, presso il Servizio sanitario nazionale. Leggi tutto
Articolo Uno MDP

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa