Pesca, Viviani e Conte (Lega): "Il Parlamento UE boccia aiuti straordinari al settore" In evidenza

Il commento di Lorenzo Viviani, deputato e capogruppo Lega in commissione agricoltura e pesca alla Camera e Rosanna Conte, eurodeputata Lega.

Venerdì, 27 Marzo 2020 10:56

"In piena emergenza coronavirus, il Parlamento europeo ha bocciato due emendamenti presentati dalla Lega fondamentali per modificare il regolamento del FEAMP e fare in modo che questo fondo aiuti davvero i pescatori in difficoltà. Da settimane, la situazione della pesca italiana è grave: le imbarcazioni sono ferme per problemi di vendita del pescato e di sicurezza sanitaria del personale a bordo. Dei 100 milioni di euro del Fondo destinato ad agricoltura e pesca dal DL Cura Italia, ancora non è chiaro quanto verrà garantito alla pesca. Per questo motivo, la Lega ha proposto di scindere i due settori, creando un fondo ad hoc di almeno 30 milioni di euro per supportare il fermo straordinario della pesca. In qualsiasi caso, questi aiuti necessitavano che l'Europa riconoscesse formalmente la crisi sanitaria pubblica e abbattesse i vincoli temporali e finanziari dell'arresto temporaneo per far sì che i nostri pescatori potessero beneficiare degli indennizzi.

Chi nel PD e nel M5S ci accusa di aver rallentato l'iter procedurale, evidentemente non conosce le esigenze del settore. I nostri emendamenti, semmai, miravano a fornire maggiore supporto alle nostre imprese in un momento di vera crisi, adottando misure più chiare, complete e condivise. Del resto, quando parliamo di FEAMP, parliamo di soldi che l'Italia versa a Bruxelles per poi vederseli restituire in parte, dato che siamo contributori netti. In Europa, però, è prevalsa la velocità procedurale, a discapito delle reali necessità socio-economiche del settore. Ancora una volta, nonostante le proposte di buon senso e impegno avanzate dalla Lega, sono stati colpiti migliaia di pescatori e le loro famiglie. Certamente noi non molleremo la presa e continueremo a proporre soluzioni per tutelare un comparto che rischia di collassare definitivamente per mancanza di certezze rispetto a una situazione presente e futura già gravemente compromessa."

Lo dicono Lorenzo Viviani, deputato e capogruppo Lega in commissione agricoltura e pesca alla Camera e Rosanna Conte, eurodeputata Lega e coordinatrice della commissione pesca per il gruppo Identità e democrazia al Parlamento europeo.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega

I parlamentari del Carroccio chedono anche la mobilità regionale e un bando per ulteriore personale. Leggi tutto
Lega
"Riaprire alle crociere interne è indispensabile non solo all'economia del mare, ma anche per la filiera turistica" Leggi tutto
Lega

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa