Regionali 2020, prove di unità tra Articolo Uno e Partito Democratico In evidenza

Alle luce delle esperienze di Calabria ed Emilia Romagna.

Lunedì, 17 Febbraio 2020 09:42

Le elezioni regionali dell’Emilia Romagna e della Calabria hanno mostrato come un Centrosinistra che sappia aprirsi alla spinta propositiva e mobilitante della società civile rappresenti una credibile proposta di Governo. Sono state inoltre un ulteriore passaggio verso la ridefinizione di un perimetro delle forze progressiste.

 

Sui risultati positivi di questi progetti crediamo abbia anche inciso l'annuncio del Segretario Nazionale del PD Nicola di Zingaretti, confermato nella Direzione Nazionale del 7 febbraio, di apertura di un percorso politico, per costruire una casa nuova e più grande per per tutte le componenti politiche e sociali che si riconoscono nel riformismo progressista. Un processo politico del resto già auspicato da tempo da parte di Articolo1 e finalmente concretamente in cantiere.

Convinti che le elezioni regionali del 2020 possano segnare un ulteriore passo avanti in questa direzione Articolo1 e il Partito Democratico hanno avviato un confronto finalizzato a condividere una lista aperta e inclusiva, che raccolga competenze e innovazione, volti e parole nuove. In questo senso le rispettive segreterie si incontreranno e lavoreranno nei prossimi giorni.


Le segreterie regionali Partito Democratico e Articolo Uno.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Articolo Uno MDP

Articolo Uno stigmatizza la decisione dell'azienda sanitaria. Leggi tutto
Articolo Uno MDP

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa