Battistini (IIC): "Reparto infermieristico S. Bartolomeo: servono figure stabili" In evidenza

"Con preparazione ed esperienza adeguate"

Mercoledì, 12 Febbraio 2020 15:35

Si rincorrono con sempre più frequenza le voci secondo cui la dirigenza di ASL5 sarebbe intenzionata ad aprire il reparto a conduzione infermieristica al San Bartolomeo di Sarzana, a qualunque costo.

Pare infatti che si voglia superare la pesante carenza di personale reclutando infermieri interinali.

Lo avevamo detto appena letto il piano sanitario straordinario di ASL5: un reparto a conduzione infermieristica è utile e funziona se, e solo se, esiste, oltre ad una strategia di presa in carico ospedaliera e territoriale del malato, un adeguato numero di professionisti.

In ASL5 entrambi i fattori mancano.

Per costituire un reparto di questo tipo è necessario avvalersi di professionisti altamente formati, di comprovata esperienza e con una approfondita conoscenza dei protocolli utilizzati nel sistema in cui operano.

Ricorrere a operatori a ore, dunque, che senza garanzie sul loro futuro, senza una stabilità e soprattutto senza un adeguato addestramento dovranno assistere, in via esclusiva, i pazienti ricoverati è follia pura.

Come se ciò non bastasse anche il ruolo di coordinatore del reparto sembra passare in secondo piano.

Come se si potesse fare a meno di una figura chiave come questa.

L'obiettivo, quindi, sembra più quello, ancora una volta, di agevolare la campagna elettorale che non quello di erogare un servizio di qualità.

Noi questo non siamo disposti ad accettarlo.

Per questo abbiamo depositato un'interrogazione per capirne di più e richiedere che i servizi abbiano una dotazione di personale che sia adeguata nel numero e nella preparazione.

Francesco Battistini
Consigliere regionale
Italia in comune/Linea Condivisa

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

I dati della Regione: 2 pazienti in più anche in terapia intensiva. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
L'intervento del gruppo di maggioranza "Uniti per Bolano". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa