Strada Buonviaggio - Vezzano, Italia Viva chiede la messa in sicurezza In evidenza

Appello alla Provincia e alla Regione.

Lunedì, 10 Febbraio 2020 22:28
Apprendiamo dalla stampa che la Provincia della Spezia, a fronte delle dichiarate difficoltà di bilancio, ha deciso di non portare a termine i lavori di consolidamento del fronte franoso che nell’ultimo periodo ha interessato la strada che da Buonviaggio porta a Vezzano paese.
Anzi ha dichiarato, a mezzo stampa, che la strada verrà chiusa-mediante cancelli- in caso di “allerta gialla” isolando di fatto il paese di Vezzano L.

Certamente siamo consapevoli che prima di tutto va salvaguardata l’incolumità dei cittadini e di tutti coloro che si possono trovare a percorrere la strada sopra citata in caso di allerta, ma crediamo, anche, che chi amministra ha il dovere di ricercare tutte le possibili soluzioni ai problemi che per vari motivi possono insorgere sul territorio e creare disagi ai cittadini. Non è che si risolvono i problemi scaricando sui cittadini e sulle amministrazioni comunali le criticità insorte sul territorio.

Per questo motivo chiediamo, come Vezzano Viva, al presidente della Provincia della Spezia di predisporre tutti gli atti necessari affinché la strada che porta a Vezzano da Buonviaggio sia messa in sicurezza e non chiusa come da Lui predisposto. Nel contempo di farsi carico di chiedere alla Regione Liguria i fondi necessari per sistemare l’opera in questione.

Siamo, inoltre, a fianco del Sindaco di Vezzano L. nella certa azione che predisporrà nei confronti sia della Provincia della Spezia sia nei confronti della Giunta Regionale affinché la viabilità vezzanese sia messa in sicurezza e disponibile al transito in qualsiasi momento della giornata.

 

Italia Viva
Vezzano Ligure

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Italia Viva

"In momenti di emergenza è giusto fare così". Leggi tutto
Italia Viva
"La Asl 5 tocca livelli di inefficienza che con tutta evidenza non hanno paragoni nella altre province". Leggi tutto
Italia Viva

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa