Lerici verso le amministrative, una assemblea pubblica per una proposta "alternativa" In evidenza

Partecipazione attiva e confronto posti come basi.

Venerdì, 24 Gennaio 2020 09:43

 

Si scaldano i motori in vista delle elezioni amministrative di giugno. Domenica 26 gennaio alle ore 10 l'Auser di Lerici ospiterà un'assemblea cittadina, pubblica e popolare aperta a tutte le realtà del territorio e ai singoli cittadini che intendano dare un contributo di idee alla costruzione di un progetto nuovo alternativo all'attuale giunta di centro destra.

“Scopo dell'iniziativa – spiegano gli organizzatori dell'assemblea – è quello di chiamare a raccolta tutti coloro che non si riconoscono nell’azione amministrativa dell'attuale giunta Paoletti e che intendano dare il proprio contributo per la costruzione di una visione alternativa di territorio. Chiamiamo a raccolta cittadini e le cittadine, forze politiche, associazioni, parti sociali che abbiano voglia ed interesse a confrontarsi su un modello diverso di amministrazione della cosa pubblica da quello attualmente esercitato dalla giunta di centro destra".

"L'Assemblea di domenica - proseguono - rappresenta un punto di partenza e di ascolto. Intendiamo dare infatti un segnale di trasparenza e di apertura per la costruzione di un programma elettorale che veda proprio nel confronto col territorio il suo elemento identitario più forte. Alla politica dei tagli dei nastri intendiamo contrapporre infatti quella della qualità dei servizi pubblici e della tutela dell'ambiente, del decoro, delle manutenzioni costanti. Iniziamo il nostro percorso con un'assemblea pubblica e popolare proprio perché vogliamo dare un segnale di novità anche nel metodo. La partecipazione attiva e il recupero dell'abitudine al confronto sono due principi che ci sembrano imprescindibili nella costruzione di un progetto che abbia l'ambizione di rispondere alle esigenze dei cittadini.”

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

Secondo appuntamento con il Carnevale spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa