"Palmaria, serve un'inchiesta pubblica: no a luogo solo per vip" In evidenza

L'intervento della capogruppo regionale del M5S Alice Salvatore.

Martedì, 14 Gennaio 2020 18:23

"L'isola della Palmaria va tutelata: un'oasi di biodiversità, un gioiello naturale che deve rimanere fruibile a tutti. Come M5S abbiamo sempre respinto l'idea che si potesse trasformare in una sorta di 'Capri della Liguria', come più volte e tragicamente auspicato da Toti e dalla sua maggioranza", ha dichiarato la capogruppo regionale Alice Salvatore presentando un'interrogazione per chiedere alla Giunta di aprire la strada a un'Inchiesta Pubblica, "doverosa per un tema che riteniamo delicato e che sta allarmando non pochi cittadini e abitanti del territorio".

"La Giunta continua a cambiare le carte in tavola. La Valutazione ambientale strategica si fa, anzi no. Sicuramente però loro sono contro l'inchiesta pubblica. Ed è ovvio il perché. L'assessore Scajola anzi afferma che l'Inchiesta deve essere richiesta dal Comune di Porto Venere, volutamente ommettendo che essa invece può essere richiesta, assumendosene la responsabilità, anche dalla Regione".

"La risposta della Giunta, dunque, è: no. Perché? Perché non si vuole chiarire pubblicamente cosa accadrà a quel gioiello naturale di Palmaria? Ma non solo: nella sua risposta, l'assessore parla di recupero e di rigenerazione urbana. Ma possibile che egli non si renda conto che la Palmaria è un territorio SIC di interesse europeo, uno scrigno naturalistico con una preziosa biodiversità, da tutelare e salvaguardare per noi e per le future generazioni?".

"C'è davvero il rischio che ci sia la volontà di creare una stazione turistica per pochi e destinata a un'élite o agli amici degli amici".

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Cinque Stelle

"Cominciate oggi, con quasi 300 attivisti, le assemblee provinciali di Savona e Imperia" Leggi tutto
Cinque Stelle
"Sono colonne portanti per lo sviluppo" Leggi tutto
Cinque Stelle

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa