Liquami in strada a Levanto, Ameglio: "Grazie alla giunta per non aver adeguato la rete fognaria" In evidenza

L'esponente della Lega parla anche della differenza di trattamento tra il centro e le aree limitrofe.

Giovedì, 09 Gennaio 2020 21:56

 

“A Levanto si rompe la rete fognaria e i liquami invadono la strada. Grazie all’amministrazione guidata da Ilario Agata per non aver adeguato gli impianti, questi sono i risultati sotto gli occhi dei cittadini”.

Lo afferma Emanuele Ameglio, referente della Lega in Riviera, commentando l’episodio che si è verificato ieri mattina nell’area di via Domenico Viviani.

“Si è rotto un tubo della rete fognaria – spiega Ameglio – e i liquami misti alle acque reflue hanno invaso la strada: una situazione indecorosa dovuta all’immobilismo dell’amministrazione comunale. La rete fognaria di Levanto è vecchia e fortemente usurata, ma la giunta del sindaco Ilario Agata nulla ha fatto per adeguare gli impianti. L’episodio in questo periodo dell’anno non si può nemmeno attribuire all’alto numero di presenze dei turisti, né a un grande sversamento di acqua”.

“In vista della nuova stagione turistica, in più, viene riqualificato il centro con i lavori in via Dante e piazza Staglieno – conclude il referente della Lega – ma le strade limitrofe sono un colabrodo, con marciapiedi sconnessi e nessuna illuminazione, soprattutto in piazza Staglieno, eccetto le luci dei negozi e delle attività dei privati”.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

 Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Lega

"Nuovi parcheggi vicino a piazza Cavour oppure una forte moral suasion verso la Marina Militare per aree dentro l'Arsenale". Leggi tutto
Lega
La nota del capogruppo della Lega in commissione Agricoltura alla Camera Lorenzo Viviani. Leggi tutto
Lega

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa