Giampedrone a Bocca di Magra: "Si preannuncia salto di qualità turistica nel 2020" In evidenza

Il sopralluogo dell'assessore regionale Giacomo Giampedrone a Bocca di Magra.

Giovedì, 05 Dicembre 2019 21:45

In una fredda giornata soleggiata l'assessore regionale Giampedrone in occasione di un sopralluogo sui cantieri dell'argine del Magra coglie l'occasione per fare il punto sull'andamento dei lavori in corso e su quelli in previsione. Assieme a lui il Sindaco di Ameglia De Ranieri, l'assessore comunale Bernava.

Con visibile soddisfazione Giampedrone informa che finalmente entro primavera saranno terminati i lavori della passeggiata sul lungo fiume che cambieranno l'aspetto di Bocca di Magra.

Verranno completamente riqualificati i giardini attraverso la pavimentazione con mattonelle e l'installazione di giochi per i bambini realizzati in materiale urto assorbente e anche il famoso chiosco delle crepes di Marino avrà finalmente una sistemazione integrata con un minore impatto visivo.

"Il borgo di Bocca di Magra deve avere un aspetto consono al salto di qualità turistica che si preannuncia per il 2020" ribadisce l'assessore.

Per quel che riguarda la difesa del suolo prima di Natale invece con la sostituzione e l'integrazione di griglie e portelle sarà terminato il lotto 1 mentre tra Gennaio e Febbraio saranno presentati i progetti e l'avvio dei bandi per la stazione di pompaggio di Canal Grande e per il cantiere di Pantalè , in modo che i lavori possano partire a primavera.

Per il futuro sono previsti altri progetti che interesseranno la zona ma già nel'immediato sono stati già stanziati 350mila euro dalla Regione-protezione Civile per ripristinare la scogliera danneggiata dalla mareggiata dello scorso autunno e a breve sarà fatto un piano di fattibilità per completare gli interventi di pavimentazione a Bocca di Magra annunciano De Ranieri e Bernava.

Appuntamento entro il mese di Dicembre con l'inaugurazione dei nuovi capannoni della SanLorenzo che trasferirà ad Ameglia la lavorazione della vetroresina e i suoi circa 400 lavoratori tra azienda e indotto.

È GRATIS! Compila il form per ricevere via e-mail la nostra rassegna stampa.

Gazzetta della Spezia & Provincia non riceve finanziamenti pubblici, aiutaci a migliorare il nostro servizio con una piccola donazione. GRAZIE

Autore
Vota questo articolo
(0 Voti)

Ultimi da Redazione Gazzetta della Spezia

La nota di Alice Salvatore (Il Buonsenso): "Si tratta di uno stato di guerra sulle autostrade". Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia
Domani raffiche di vento fino a 80km/h e mare molto mosso nello spezzino. Leggi tutto
Redazione Gazzetta della Spezia

Continua lettura nella stessa categoria:

Lascia un commento

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies di sessione" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti".Puoi avere maggiori dettagli e bloccare l’uso di tutti o solo di alcuni cookies, visionando l'informativa estesa. Se invece prosegui con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all’uso dei suddetti cookies. Leggi informativa